WWE, ecco lo straziante messaggio di Bray Wyatt per l'amico Luke Harper



by   |  LETTURE 5950

WWE, ecco lo straziante messaggio di Bray Wyatt per l'amico Luke Harper

Il mondo del wrestling è stato in queste ore colpito da un grandissimo lutto. Jonathan Huber, conosciuto in WWE con il ring name di Luke Harper e che adesso stava lavorando sui ring della WWE come Brodie Lee, è venuto a mancare in questo maledetto ormai 2020 all'età di soli 41 anni.

Huber è deceduto per un problema polmonare che non ha nulla a che vedere con il Covid con la famiglia ed in particolare la moglie che hanno voluto lasciare un messaggio per far sapere ai fan di questa triste perdita, notizia che ha devastato sia il WWE Universe che gli addetti ai lavori.

Sia la AEW che la WWE hanno rilasciato un messaggio di cordoglio per il wrestler ed hanno fatto le proprie condoglianze alla famiglia.

Il messaggio di Bray Wyatt sui social

Luke Harper ha lavorato in WWE soprattutto conosciuto per il suo ruolo nella Wyatt Family ed Bray Wyatt e Jonathan Huber sono entrati nel roster principale della WWE insieme nel 2013, con loro c'era anche Erick Rowan nel 2013.

Braun Strowman è entrato poi a fare parte della famiglia Wyatt nel 2015.

Bray Wyatt, attraverso i propri profili social, ha pubblicato uno straziante messaggio di cordoglio nei confronti del suo grande amico. Ecco le sue parole:
"Eri un mio grande amico, mio fratello, il mio Terry Gordy.

Abbiamo cambiato le regole di un gioco perché ci rifiutavamo di fare cose diverse rispetto a qualsiasi altro modo che non fosse il nostro. Siamo sempre stati una grande squadra e credo che tutti lo sapevamo. Abbiamo combattuto come fratelli ed ora sono davvero arrabbiato.

Non doveva andare così, dovevamo essere grassi, calvi ed a 70 anni recitare i nostri spot della Wyatt Family in giro. Mi mancherai, già adesso mi manchi tantissimo"

Poi prosegue: "Non so cosa farei anche per rivivere i nostri peggiori momenti insieme, non ci credo che tu non sia più, mi dispiace davvero fratello.

Sarai sempre parte di me e spero che Amanda sappia che sono qui per lei, non tanto per dire ma perché ti voglio davvero bene. Sto davvero male, volevo avere l'opportunità di dirti addio, ma non è stato possibile.

Sarò lì quando verrà il mio momento, addio per sempre Brodie. Ti voglio bene"

Ecco il post: