Addio Pat Patterson: il toccante omaggio di The Rock



by   |  LETTURE 3289

Addio Pat Patterson: il toccante omaggio di The Rock

Pat Patterson, una delle più grandi leggende non solo della WWE ma più in generale del wrestling, è scomparso all'età di 79 anni.

Colui che, prima di entrare nella Hall of Fame della WWE fu il creatore nientemeno che della Royal Rumble e del titolo di campione intercontinentale, è stato omaggiato da tantissimi amici, colleghi ed eredi. Ma uno dei ricordi più delicati è quello che gli ha tributato The Rock, oggi stella assoluta di Hollywood ma che durante i suoi trascorsi sul ring riuscì a fregiarsi sia della conquista del titolo intercontinentale che della Royal Rumble.

"Riposa in pace Pat. Ci mancherai", si legge all'inizio del lungo post che Dwayne Johnson ha dedicato al leggendario lottatore e dirigente. Quindi il People's Champion prosegue nel suo tributo: "Stamattina ho affrontato conversazioni telefoniche molto pesanti, quelle in cui mi hanno informato che un caro membro della nostra famiglia, Pat Patterson, il mio mentore nel pro-wrestling e una figura paterna per me, se n'è andato. Un WWE Hall of Famer, un VERO apripista e una delle menti di wrestling più brillantemente creative che l'industria abbia mai conosciuto".

The Rock e Pat Patterson: un incontro decisivo

Quindi The Rock rivela in che modo Pat Patterson è stato decisivo per la sua stessa carriera: "Fu anche il responsabile della telefonata a Vince McMahon, quando mi stavo allenando per diventare un wrestler professionista (i miei tempi da 7 dollari di guadagno al giorno). Gli disse che avrebbe dovuto vedere questo ragazzo all'opera sul ring".

Da quella conversazione, per l'allora Rocky Maivia cambiò tutto: "Vince mi ha portato a RAW poche settimane dopo e ho avuto il mio primo incontro DI SEMPRE a Corpus Christie, in Texas. Il resto è storia e, anni dopo, eccomi qui a scrivere questo post".

The Rock conclude il suo estremo saluto a Pat Patterson aiutandosi con le parole di Frank Sinatra, in quella "My Way" che definisce "la canzone preferita" di Patterson: "Ho vissuto una vita piena, ho viaggiato su ogni singola autostrada. Ma più di questo, molto di più. Ho fatto a modo mio".