Charlotte Flair spiega ai fan WWE perché Ronda Rousey ha smesso di combattere



by   |  LETTURE 2560

Charlotte Flair spiega ai fan WWE perché Ronda Rousey ha smesso di combattere

Una delle Superstar femminili che è più stata supportata negli ultimi anni nonostante il suo debutto sia arrivato da pochissimo tempo sui ring di pro-wrestling, è indubbiamente Ronda Rousey, ex campionessa mondiale del mondo delle MMA, cresciuta sugli ottagoni della UFC e alla fine passata sui ring dei McMahon, con uno spostamento che ha fatto veramente la storia della disciplina, con la prima vera fighter famosissima nel mondo delle arti marziali miste che ha fatto il suo passaggio sui ring di wrestling e non il percorso opposto.

Già nel corso degli ultimi anni, alcune Superstar della WWE si erano date al mondo delle MMA, come ad esempio Brock Lesnar che era diventato campione mondiale dei pesi massimi sempre in UFC o altri colleghi come CM Punk, Alberto Del Rio, Bobby Lashley o Jack Swagger, tutti quanti wrestler che da un giorno all'altro hanno cominciato ad allenarsi per dei veri e propri match all'interno di gabbie d'acciaio, in una disciplina tanto diversa da quello che è il mondo del wrestling.
Mai era successo, però, che una gradissima Superstar del mondo MMA arrivasse in pianta stabile in WWE e Ronda Rousey è stata la prima a farlo nel migliore dei modi.

Charlotte Flair ha spinto Ronda Rousey a ritirarsi?

Sono ormai svariati i mesi di assenza per l'ex campionessa mondiale di Raw, che ricordiamo ha perso il suo titolo nel Triple Threat match dello scorso anno, avvenuto a Wrestlemania contro Becky Lynch e Charlotte Flair e da allora, Ronda Rousey è sparita dai ring della WWE, con diversi fan che ancora cercano l'ex fighter, che non si sa se e quando tornerà mai a calcare il quadrato dei McMahon.
Dopo tutto questo tempo, Charlotte Flair ha cercato di fare chiarezza su quella che è la situazione della sua ex acerrima nemica, con un particolare episodio che secondo la figlia del Nature Boy avrebbe spinto Ronda Rousey a ritirarsi dal mondo del pro-wrestling.

In uno dei suoi ultimi tweet a carattere in parte ironico e in parte volutamente pungente, infatti, la Queen della WWE ha scritto:


"La notte in cui Ronda ha smesso di voler fare la wrestler, secondo me" .

Ovviamente il riferimento è chiaro al loro match di Survivor Series 2018, dove Charlotte Flair si accanì in maniera veramente forte contro l'ex fighter, con diversi oggetti contundenti e con i fan del WWE Universe che appoggiarono le azioni di Charlotte, che al momento era heel, invece di rimanere al fianco della beniamina del pubblico, la quale poco dopo cominciò a lavorare proprio come heel, visto ciò che otteneva dal pubblico.