CM Punk prende in giro Chris Jericho dopo il tweet sulle presidenziali USA



by   |  LETTURE 3219

CM Punk prende in giro Chris Jericho dopo il tweet sulle presidenziali USA

Gli Stati Uniti sono ancora in fibrillazione, con i risultati delle elezioni per il presidente degli Stati Uniti che tardano ad arrivare, come era chiaramente anticipabile vista la possibilità di votare anche tramite posta negli USA e con i wrestler di WWE e AEW che stanno continuando a discutere sui vari social anche di politica, oltre che a portare avanti le proprie storyline legate ai programmi principali della compagnia dei McMahon o quella dei Khan.

Nelle ultime ore, ha fatto molto discutere uno degli ultimi tweet del leggendario Chris Jericho, che in uno dei suoi ultimi interventi sul famoso social si era lamentato di come non fosse mai successo che gli americani ed il mondo intero dovessero aspettare per giorni e giorni prima di venire a sapere chi sarà il nuovo presidente degli Stati Uniti d'America, con un'affermazione sbagliata oltre che fuori luogo, che ha portato molti colleghi ed ex colleghi di Jericho a rispondergli anche in malo modo.

CM Punk si prende gioco di Jericho e del suo tweet

Uno dei tanti interlocutori di Y2J che non ha voluto tirarsi indietro davanti a "cotanta ignoranza", come solo il Second City Savior avrebbe potuto dire, è stato proprio CM Punk, ex campione mondiale della WWE, che per diversi anni ha anche lavorato a stretto contatto con l'ex campione della AEW, che ha così voluto rispondere al tweet che Jericho aveva postato poco prima:


Se tutto ciò non bastasse, ecco tutti gli altri tweet che i colleghi di Jericho hanno scritto in risposta alle sue lamentele, con molti degli atleti di AEW e WWE che hanno sottolineato come sia successo diverse volte che l'America abbia dovuto attendere tempi biblici prima di venire a sapere chi fosse il vincitore delle elezioni, come ad esempio nel 2000, in cui ci vollero settimane intere.

Ovviamente la lista di tweet è molto più lunga di questa, ma abbiamo preferito riportarvi i tweet dei personaggi più rappresentativi che si sono scagliati in maniera ironica (ma neanche tanto), contro Le Champion, che oltre ad essere campione di incassi, inventore di molte cose e vincitore di tantissimi titoli nell'intero mondo del pro-wrestling, è anche campione di gaffe mondiali.