Bray Wyatt sfida clamorosamente la Retribution in WWE?



by   |  LETTURE 4788

Bray Wyatt sfida clamorosamente la Retribution in WWE?

Con il WWE Draft, Monday Night Raw ha ricevuto diversi nomi di peso da Smackdown, con uno dei più importanti atleti che sono passati dai ring blu a quelli rossi del lunedì sera, che risponde al nome di Bray Wyatt, conosciuto anche con il nome di The Fiend, spaventoso demone quasi invincibile che attacca chiunque passi sul suo cammino senza fare distinzioni.

A quanto pare, nonostante nella stessa puntata del Draft anche a lui dedicata, Wyatt abbia attaccato insieme alla sua nuova adepta Alexa Bliss, la coppia formata da Andrade e Zelina Vega, in quello che sembrava un vero e proprio inizio di feud, sembrerebbe invece che la WWE possa avere anche altre idee per il futuro dell'ex Universal Champion della compagnia, con una grandissima sfida all'orizzonte che qualora fosse confermata nei prossimi giorni, avrebbe veramente dell'incredibile.

Bray Wyatt e la Retribution si sfidano su Twitter

Nelle scorse ore, infatti, il famoso social network Twitter è stato lo scenario perfetto per mettere insieme la stable del caos di Raw, composta da tutti gli ex atleti di NXT insoddisfatti del proprio trattamento con la WWE, capitanati da Ali, che ha compiuto un clamoroso turn heel qualche puntata fa di Raw, rivelandosi essere proprio il leader della Retribution ed il demone di Raw, passato sui ring rossi proprio grazie al Draft, Bray Wyatt.
Dopo che Ali ha avvertito i fan del WWE Universe come nella prossima puntata ci sarà del sangue a Monday Night Raw, a fare eco alle parole del leader della Retribution ci ha pensato anche T-BAR, il quale ha scritto sul suo profilo:


"Nessuna Superstar della WWE è al sicuro. Siete tutti morti" . A rispondere a questa frase, è arrivato però quasi immediatamente l'alter ego del Fiend, il quale ha risposto:

"Io sono già morto" .

A chiudere il cerchio di commenti tra gli atleti della Retribution e Wyatt, ci ha pensato alla fine sempre T-Bar, il quale ha postato una foto di Alexa Bliss, chiedendo a Wyatt se anch'essa sia già morta, proprio come lui: