Ronda Rousey, il ritorno in WWE si avvicina? L'indizio social



by   |  LETTURE 3484

Ronda Rousey, il ritorno in WWE si avvicina? L'indizio social

Da ben prima della sua sconfitta a WrestleMania 35 contro Becky Lynch, la sensazione che l'innamoramento di Ronda Rousey per il wrestling fosse finito è stata palpabile. La Rowdy ancor prima di cedere il suo titolo di campionessa di Raw si è distinta per dichiarazioni molto pesanti nei confronti non solo delle colleghe, ma anche della disciplina. Dando l'impressione che il suo anno sui ring della WWE avesse fatto crescere in lei un generale senso di risentimento nei confronti dell'intero ambiente. Ora arriva però un ulteriore, potenziale indizio sul fatto che si sia trattato solo di una lunga storyline.

Dopo alcuni recenti commenti di Paul Heyman (che sembravano suggerire la firma di un suo nuovo contratto con la WWE), è arrivato infatti su Twitter un post di James Storm che suggerisce una ripresa di allenamenti da parte della campionessa olimpica:
 


Non solo, perché si spiega anche che Ronda Rousey è tornata a mostrare (insieme a tutti i presenti all'evento in questione) un enorme rispetto per il wrestling e tutto ciò che lo riguarda.

L'accordo di Ronda Rousey con la WWE e le prospettive

Occorre ricordare che Ronda Rousey firmò un contratto della durata di due anni con la WWE, quando decise di lanciarsi nel wrestling. A ricostrurne i dettagli è stato recentemente il sito 'TMZ'. "Ronda Rousey è sotto contratto con la WWE fino al 10 Aprile 2021. Per quanto riguarda il fatto che vuole iniziare una famiglia, quella è una questione privata", aveva spiegato il popolare sito web.

Il riferimento è al fatto che Ronda Rousey, secondo ciò che venne inizialmente comunicato al pubblico, aveva deciso di fermarsi qualche mese per il desiderio di diventare madre. Un progetto sul quale non sono arrivati aggiornamenti chiari in tutto questo tempo. Nel frattempo, però, si torna a parlare di un ritorno in WWE, sul quale a questo punto dovremmo aspettarci conferme o smentite con il trascorrere delle settimane. Visto anche che la Baddest Woman on the Planet aveva recentemente ripreso gli allenamenti anche con la figlia di "Rowdy" Roddy Piper.