Retribution assente a WWE Payback? CM Punk ci scherza su con questo messaggio



by   |  LETTURE 1169

Retribution assente a WWE Payback? CM Punk ci scherza su con questo messaggio

Si è disputato questa notte il Pay per View WWE Payback, un'edizione che ha portato diversi colpi di scena e parecchi cambiamenti al vertice della federazione. In particolare l'evento si è concluso con la vittoria del WWE Universal Championship da parte di Roman Reigns, che ha battuto nel Triple Threat Match "The Fiend" Bray Wyatt e Braun Strowman.

Durante questo evento una cosa che ha colpito la maggior parte dei fan e degli addetti ai lavori riguarda sicuramente la mancata presenza a questo evento della Retribution, la nuova alleanza protagonista di diverse proteste che da alcune settimane sta irrompendo più volte all'interno degli show della compagnia di Vince McMahon.

Il messaggio social lanciato da CM Punk riguardo Retribution

All'interno dei social network diverse persone hanno notato questa mancanza e la stessa Renee Young ha chiamato in causa la WWE chiedendo dove fosse finita questa particolare Stable.

La Retribution da settimane sta creando caos nella compagnia e molte persone sono curiose di capire come andrà a finire questa storyline: tra i vari commenti ha generato scalpore e simpatia il messaggio lanciato da CM Punk che ha ironizzato su quest'assenza.

Il noto wrestler ha dichiarato infatti che la Stable non ha partecipato a Payback in quanto impegnata ad assistere al campionato NHL di hockey. Ecco il tweet del wrestler che ha generato diversi commenti e reazioni:

I colleghi di Ringside News hanno inoltre parlato della situazione di questa Stable ed hanno affermato che la WWE non ha piani su Retribution ma sta viaggiando con una situazione che cambia di settimana in settimana.

Occorre ricordare che ancora oggi l'identità dei membri è sconosciuta e, fin quando non verranno rivelati gli effettivi partecipanti, la WWE proverà a mantenere molto riserbo su questa situazione.

Anche in uno degli ultimi episodi di Raw, i membri della Retribution hanno letteralmente sconvolto gli spettatori dello show rosso attaccando improvvisamente Rey Mysterio e suo figlio Dominick, impegnati nel Main Event della serata in uno scontro contro gli acerrimi nemici composti da Seth Rollins e Murphy.