WWE, Ric Flair risponde a Randy Orton dopo l'ultimo episodio di Raw



by   |  LETTURE 3785

WWE, Ric Flair risponde a Randy Orton dopo l'ultimo episodio di Raw

Nell'ultimo episodio di Monday Night Raw abbiamo assistito ad un segmento storico, un evento che ha scioccato letteralmente il mondo della WWE e tutti i suoi fan. Dopo aver vinto l'incontro contro Kevin Owens, Randy Orton ha "tradito" il suo grande amico Ric Flair e lo ha colpito alle spalle sorprendendo tutti.

In precedenza The Legend Killer aveva rilasciato pesanti parole contro The Nature Boy, citando tra l'altro, anche il figlio David. Al termine della puntata Ric Flair ha rilasciato mediante i social network altre parole riguardo l'angle di chiusura dell'ultimo segmento di Monday Night Raw.

Le parole di Ric Flair su Randy Orton e sulla WWE

Ric Flair durante il segmento ha affermato che ormai non è più il personaggio che vedevamo nel 2001: ora è solo il padre di Charlotte e vorrebbe vedere The Viper realizzare tutti i principali record in WWE.

Continuando, The Nature Boy ha affermato anche che considerava Orton come il figlio che aveva sempre desiderato, un ovvio riferimento al mancato successo nel mondo del wrestling di suo figlio David. In risposta a quello che è successo nell'ultimo episodio dello show rosso Ric Flair ha twittato: "Speravo che la scorsa notte sarebbe andata in maniera diversa.

Quello che ho detto è che non so cosa sarebbe successo realmente se mio figlio avesse partecipato al mondo del wrestling. So però quello che ha fatto Charlotte e lei ha fatto meglio di me, proprio come Randy Orton ha superato suo padre.

Questo è tutto" Ecco il tweet:

Recentemente Ric Flair ha parlato anche dell'infortunio di Charlotte e del suo recupero. Ecco le sue parole: "Il recupero procede molto bene, anzi va alla grande.

Lei sta provando in tutti i modi ad anticipare i tempi, ho ricevuto un messaggio da lei poco fa che mi diceva 'Papà sto impazzendo' Lei è molto forte e investe molto in questa attività. Ha una grande etica del lavoro, ma doveva fare questo intervento e personalmente speravo che lo avesse fatto anche prima.

Lei ha sempre dato e darà sempre il 100%, il suo obiettivo è dare il massimo per il successo non solo della sua carriera ma anche dell'azienda"