L'ha commentato per la WWE: anche Corey Graves affossa un segmento di SmackDown



by   |  LETTURE 1029

L'ha commentato per la WWE: anche Corey Graves affossa un segmento di SmackDown

Un'altra puntata di SmackDown è andata agli archivi e, tra le cose che abbiamo visto nel corso dello show blu, abbiamo assistito anche a una gara di karaoke tra le lottatrici dello show blu. Sono state Lacey Evans, Dana Brooke, Tamina e Naomi a esibirsi al microfono. Non per affrontarsi con dei promo più o meno riusciti, però, ma per darsi al canto. Una competizione piuttosto inspiegabile, specie in uno show di wrestling, che vedeva peraltro una favorita d'obbligo: si tratta ovviamente di Naomi, data anche la "conduzione" affidata a Jey Uso.

Il tutto non ha avuto effettive conseguenze sulle varie storyline, dato che dopo il lungo momento musicale è partita quasi immediatamente la rissa. Ma i fatti di SmackDown sembrano aver scatenato l'insoddisfazione praticamente di tutti:



Tra di loro anche Geno Mrosko, importante firma di 'Cageside Seats' che non ha esitato a definirlo "uno dei peggiori segmenti della storia di SmackDown". Spiegando anche perché la pensa così: "Potrebbe sembrare un titolo esagerato, ma voglio che capiate che era un segmento registrato. Lo hanno fatto, lo hanno montato, lo hanno riguardato e hanno deciso di mandarlo in onda a beneficio dei milioni di telespettatori che hanno guardato l'episodio di Friday Night SmackDown di questa settimana".

Ma non è tutto, perché anche chi per lavoro ha dovuto commentare la puntata ne ha dato un giudizio molto pesante sui social. E si tratta di Corey Graves.

La stroncatura di SmackDown firmata Corey Graves

Il color commentator di SmackDown ha infatti deciso di dire la sua nel momento in cui l'account di Twitter 'WWE on Fox' ha chiesto chi possa essere definita la vincitrice della gara di karaoke.

Diversi i fan che hanno risposto al sondaggio (con Naomi prima e Lacey Evans seconda), ma Corey Graves ha dato una sua personale visione del tutto. "Non c'è stato chi ha vinto, ma solo chi è sopravvissuto", ha infatti tagliato corto:
 


Un'ulteriore dimostrazione di qualcosa che non è piaciuto non solo ai fan e alla critica, ma anche a chi a SmackDown effettivamente ci lavora. Come Corey Graves. E addirittura la stessa Naomi, che ha sentito l'esigenza di scusarsi con i fan della WWE.