Dopo mesi difficili in WWE, l'annuncio social: "Sarà mamma"



by   |  LETTURE 4022

Dopo mesi difficili in WWE, l'annuncio social: "Sarà mamma"

Uno degli annunci più importanti dell'ultimo periodo che ha dato una scossa imprevista al Mondo del wrestling ed in particolare alla WWE è stato sicuramente quello della gravidanza di Becky Lynch che, dopo aver portato ad altissimi livelli la categoria femminile ed averla dominata per un periodo piuttosto lungo, ha dovuto abbandonare la cintura di Raw in favore della vincitrice del Money In The Bank Asuka.

Becky ha infatti iniziato una realzione con Seth Rollins e, dopo non molto tempo. ha dovuto ritirarsi a vita privata, abbandonando almeno per un periodo "The Man" per dar maggiore importanza al suo nuovo reale ruolo da "The Mom"

Ma non è l'unica.

WWE Superstar annuncia: "Sarò padre"

Poco fa sui social un'altra coppia molto conosciuta dagli appassionati della WWE ha rivelato di aspettare un figlio. A dare il lieto annuncio su Twitter è stato Raymond Rowe, vero nome di Erik dei Viking Raiders, parlando dunque di sua moglie Sarah Bridges (Sarah Logan).

Dopo un periodo tra alti e bassi in cui era comunque quasi sempre stata relegata nel low/mid-carding, la Logan era stata rilasciata dalla Federazione di Stamford il 15 Aprile durante il taglio del personale che aveva interessato molte stelle della WWE ed aveva annunciato ufficialmente il suo ritiro dal Mondo del wrestling combattuto poco più di un mese dopo, il 22 Giugno.

Erik è invece rimasto in WWE ed ultimamente ha catturato l'interesse del pubblico grazie alla divertente rivalità, tramutata poi in amicizia, con gli attuali campioni di coppia degli Street Profits.
Sia la Logan che Rowe sul ring hanno sempre interpretato personaggi molto duri e lontani da tutto ciò che riguarda la vita "moderna", ma proprio per questo fa ancora più effetto vederli in questo modo.

Sui social infatti si mostrano molto diversi e, pieni di gioia e con una foto molto tenera, ci informano che presto Sarah sarà mamma. Mi scuso per il gioco di parole. Congratulazioni dunque a Raymond e Sarah!