WWE, "occhiolino" dal basket: Fortitudo Bologna lancia t-shirt "Money in the Banks"



by   |  LETTURE 1600

WWE, "occhiolino" dal basket: Fortitudo Bologna lancia t-shirt "Money in the Banks"

La WWE sbarca nel basket, per giunta italiano, e nello specifico alla Fortitudo Bologna.

Non sembra infatti casuale la scelta della società emiliana, che milita in serie A, di lanciare nei propri store una t-shirt che fa palesemente l'occhiolino al mondo del wrestling, nello specifico alla WWE e a uno dei suoi show più famosi nel corso degli ultimi anni.

La Fortitudo Bologna ha infatti annunciato nel corso della passata settimana l'acquisto di Adrian Banks, guardia americana di 34 anni proveniente da Brindisi e che di fatto è stato il miglior realizzatore dell'ultimo campionato, che pure è stato dichiarato concluso in grande anticipo a causa dell'emergenza sanitaria che per molti mesi ha fermato lo sport in tutto il mondo.

Ebbene, a distanza di qualche giorno ecco la t-shirt, regolarmente acquistabile negli store della Fortitudo Bologna, dedicata a Adrian Banks. E chiunque ami la WWE non può non averne riconosciuto la fantasia: si tratta infatti del logo di Money in The Bank, ppv peraltro andato in onda nella sua ultima edizione solo qualche settimana fa. La tipica scritta, con tanto di valigetta stilizzata, non è stata cambiata in alcun modo, se non per i colori (adeguati a quelli della società di basket italiana) e per la "W" che da circa cinque anni è diventata il marchio ufficiale della WWE, al cui posto compare invece lo stemma ufficiale della Fortitudo.

"Money in the Banks": la t-shirt della Fortitudo Bologna su Facebook

"DA VENERDÌ IN VENDITA LA T-SHIRT ‘MONEY IN THE BANKS’!! Fortitudo Pallacanestro comunica che a partire da venerdi 19 giugno sarà in vendita al Point di via San Felice 103/A e online al link www.fortitudoofficialpoint.com la t-shirt che vedete nell’immagine, più ‘attuale’ che mai. Vi aspettiamo!!", sono le parole con cui il club ha mostrato la maglietta in questione sul suo profilo ufficiale Facebook. E ora non resta che scoprire se la WWE abbia in qualche modo gradito "l'omaggio" della Fortitudo o se avverrà esattamente l'opposto...