CM Punk critica AJ Styles per il suo silenzio sul razzismo negli Usa



by   |  LETTURE 2113

CM Punk critica AJ Styles per il suo silenzio sul razzismo negli Usa

Il problema del razzismo e dell'uguaglianza tra bianchi e uomini di colore dilaga negli Stati Uniti e diversi atleti della WWE sono intervenuti in questi giorni per esporre il proprio pensiero. Il tragico episodio che ha coinvolto George Floyd ha scatenato migliaia di proteste e rappresenta ancora uno dei trend topic a livello social.

George Floyd è un uomo di colore di 46 anni, morto per soffocamento dopo che un poliziotto gli ha poggiato il ginocchio sul collo causandogli così la morte. Attraverso il proprio profilo Twitter, CM Punk ha risposto ad alcune domande dei fan ed ha esposto la propria opinione su quello che sta succedendo nel Paese a stelle e strisce.

Il pensiero di CM Punk ed i suoi tweet

In particolare il pensiero di CM Punk era rivolto a quelle persone che evitano di esporre il proprio pensiero sulla vicenda, magari persone di rilievo all'interno della società che non si espongono su questa infelice disuguaglianza.

Tra le domande dei fan CM Punk ha risposto ad un suo follower che commentava il silenzio di AJ Styles sulla vicenda di George Floyd, un silenzio che non è passato inosservato. Il fan ha ricordato che il wrestler della WWE preferisce pubblicizzare sue dirette streaming o contenuti leggeri, vari ed eventuali, piuttosto che spendere qualche parola per George Floyd.

Lo Straight Edge di Chicago ha commentato sarcasticamente dicendo che "è ovvio, dai. Quello è ovvio da anni" A differenza di AJ Styles ci sono wrestler come ad esempio Aleister Black che hanno twittato per ricordare questa differenza.

Recentemente AJ Styles è stato più volte criticato per questo atteggiamento e per il suo chiaro indirizzo "Repubblicano" Nelle ultime settimane CM Punk è intervenuto in diversi argomenti durante WWE Backstage.

Lo Straight Edge ha criticato la scelta del "Naming" per la sfida tra Edge e Randy Orton a Backlash, definito come "Il più grande match di Wrestling di sempre" Sempre recentemente a WWE Backstage Punk ha criticato la gestione della WWE riguardo gli ultimi fatti inerenti a Jeff Hardy ed al suo incidente delle scorse settimane.

Ecco tutti i tweet di Punk: