Il duro attacco di Paige ad un sindaco per la tragica vicenda di George Floyd



by   |  LETTURE 2076

Il duro attacco di Paige ad un sindaco per la tragica vicenda di George Floyd

Negli ultimi giorni negli Stati Uniti c'è un caso che sta destando molto scalpore creando polemiche su polemiche. A Minneapolis George Floyd, un uomo di colore di 46 anni, è stato soffocato mentre il suo collo veniva immobilizzato dal ginocchio dell'agente di polizia Derek Chauvin.

Il video di questo atroce gesto ha fatto il giro di tutto il mondo e ovunque persone dello spettacolo stanno esprimendo il proprio disprezzo per questa vergognosa vicenda. Inoltre a Minneapolis proseguono le proteste in particolare delle persone di colore nei confronti delle forze dell'ordine, proteste che stanno sfociando in certi casi in una vera e propria guerriglia urbana.

Un volto noto della WWE, la ex Diva's Champion Paige, ha voluto commentare questa vicenda ed in particolare le dichiarazioni di Hal Marx, sindaco di Petal (cittadina dello Stato del Mississippi) che "clamorosamente" ha difeso in maniera abbastanza goffa il poliziotto.

Sui social Paige ha twittato il video di Hal e gli ha chiesto se qualcuno poteva mettere il ginocchio sul suo collo per circa 9 minuti e se gli andava bene questa cosa. Tanti i retweet per la ex lottatrice di origini inglesi.

Ecco il suo post: