Shad Gaspard, il ricordo di amici e colleghi in WWE: "Sei un eroe"



by   |  LETTURE 4240

Shad Gaspard, il ricordo di amici e colleghi in WWE: "Sei un eroe"

Shad Gaspard non c'è più, ucciso dall'oceano e da un destino crudele, che non lo ha voluto guardare in faccia dopo che l'ex componente dei Cryme Tyme aveva salvato dalle onde il figlioletto di dieci anni.

Ore e ore di ricerche forsennate e disperate purtroppo non sono bastate a salvargli la vita, e Shad Gaspard è stato trovato morto nel mercoledì mattina americano.

La WWE ha dedicato un messaggio molto delicato al suo ex dipendente, ma nel frattempo sono arrivati anche i ricordi di tantissimi amici e colleghi. Su Twitter sono infatti moltissimi i messaggi di cordoglio, da cui emerge una cosa: il povero Shad emerge come una persona davvero amatissima nel suo ambiente, oltre che un uomo sempre sorridente e disponibilissimo con chi ha intrapreso la sua carriera dopo di lui. Lo si capisce anche dalle tantissime fotografie in cui compare con colleghi ben più giovani.

Tra le più addolorate spiccano Sonya Deville e Mandy Rose, oggi rivali ma a lungo unite nelle Fire & Desire e che hanno condiviso la stessa fotografia con un messaggio molto simile. Mandy lo ha infatti definito "una persona stupenda", mentre Sonya ha sottolineato di "non aver mai visto quel viso senza che sorridesse":
 


Tra chi ha pubblicato una propria immagine con Shad Gaspard sottolineiamo due atleti molto diversi come James Ellsworth e Lio Rush: il primo mentre scherza con il collega in acqua (crudele ironia), il secondo all'interno di un'arena. "So che in questo momento sei lassù che ci guardi", afferma l'ex Cruiserweight Champion nel suo ultimo saluto:
 


Molto profondo invece il messaggio di Titus O'Neil, che ancora una volta si rivela una persona di grande stoffa a dispetto del personaggio decisamente stralunato che da sempre interpreta sul ring. "Il mio amore, pensieri, preghiere e sostegno vanno alla famiglia di Shad Gaspard. Nulla potrà mai cancellare la scomparsa di una persona cara. Come universo dobbiamo a noi stessi e agli altri di essere una luce positiva in questo mondo il più a lungo possibile, perché nulla è mai garantito", ha twittato l'ex campione di coppia:
 


Altrettanto toccante il ricordo di Taz, che ha sottolineato la sua simpatia e positività, ma soprattutto il fatto che Shad Gaspard sia morto salvando la vita di suo figlio. "Come genitore, non ci saranno mai parole che possano spiegare questo in maniera adeguata", ha spiegato il leggendario lottatore ECW ed ex voce di SmackDown:
 


Aggiungiamo altri messaggi di tantissime altre figure della WWE, che possano rendervi partecipi dell'amore che Shad Gaspard era riuscito a conquistarsi negli anni. E quanto dolore abbia generato la sua prematura, disgraziata dipartita: