WWE, Rey Mysterio a Kevin Owens: "Grazie per avermi aiutato a non mollare"


by   |  LETTURE 6595
WWE, Rey Mysterio a Kevin Owens: "Grazie per avermi aiutato a non mollare"

Durante le scorse settimane Kevin Owens e Rey Mysterio hanno fatto parte di un match a 6 uomini ad Amsterdam, in un live event tenuto dalla WWE in terra olandese, e sono rimasti entrambi meravigliati della bravura e della professionalità del rispettivo collega, tanto da mostrare apertamente un rispetto reciproco sui rispettivi account social.

Se Owens aveva già condiviso, la settimana scorsa, un messaggio di ringraziamento verso il leggendario atleta messicano mascherato, la risposta di Rey è arrivata solamente nella giornata di ieri, con un messaggio tutto fuorchè semplice e futile.
Durante la giornata di martedì scorso, infatti, Owens scriveva:


"Ho sperimentato un mucchio di alti e bassi in questa industria durante gli ultimi 20 anni.

Fare team con questo ragazzo stasera appartiene decisamente alla categoria degli 'alti'! Un onore assoluto. Grazie, Rey Mysterio. " Ai calorosi ringraziamenti di Owens, Mysterio ha così risposto con altrottanto calore:


"Emozionato di aver potuto condividere il ring con te Kevin Owens, quella notte ad Amsterdam in un 6 uomini!

Sono veramente onorato e apprezzo molto le tue parole di onestà, sappi che le tue parole mi incoraggiano a continuare a dare il meglio. #Respect" Parole di grande rispetto da parte di due delle Superstar più amate di tutti i tempi dal WWE Universe, chi per una cosa chi per un'altra.

La WWE ha adesso un ulteriore tag team a disposizione qualora volesse ripetere le azioni in-ring viste dal popolo olandese.