Nuova burrasca su Seth Rollins: "Odia i fan WWE", "No, tu sei un codardo"


by   |  LETTURE 2302
Nuova burrasca su Seth Rollins: "Odia i fan WWE", "No, tu sei un codardo"

Seth Rollins non sta certo vivendo il periodo più sereno della sua vita professionale, né a livello di carriera né tantomeno nelle pubbliche relazioni, a partire da quelle con i fan. E dopo la baraonda sul suo ruolo nei rapporti tra dirigenza e lottatori dopo il ritorno dall'Arabia Saudita (con ricostruzione di Dave Meltzer che è stata pesantemente contestata dall'ex Universal Champion su Twitter), nel frattempo ne è scoppiata un'altra.

Il tutto riguarda la partecipazione dell'Architetto al 'Grim’s Toy Show', una rubrica su YouTube a cui ha preso parte nell'ambito del Ringside Fest (evento per cui tra l'altro in separata sede aveva ringraziato tutti i fan presenti).

C'è stato però un momento di tensione nel momento in cui Rollins non ha voluto autografare una fotografia su cui già era presente la scritta "Yowie Wowie" (chiaramente riconducibile a The Fiend e a Bray Wyatt, il grande rivale di Seth in questo periodo).

Il tutto ha dato vita a una ricostruzione secondo cui "Seth Rollins odia tutti i fan della WWE", come suggerito anche su Twitter, rilanciando il video con l'aggiunta "Questa ne è la prova video" e "Questo tizio è stato realmente disgustato nel partecipare al Grim’s Toy Show":


Un piccolo caos, su cui è voluto intervenire Grim in persona affermando: "In sua difesa penso che semplicemente non gli sia piaciuto io, non tutti i fan, dato che è stato super gentile con tutti gli altri":

Non la cosa migliore da scrivere di un Seth Rollins ultimamente con i nervi a fior di pelle e che infatti ha prontamente risposto a tono e in maniera piuttosto seccata.

"Grim, sapevi cosa stavi facendo portandomi quella foto. Quindi non dire che non mi piaci. Un altro tale con uno show su YouTube, sei un vero codardo. Perché hai dedicato 8 minuti a sminuire un altro essere umano. Spero che tu abbia un paio di clic per questo commento.

Che tristezza, amico", è stato l'intervento social di Rollins:


Immediata e probabilmente tardiva la richiesta di scuse dello YouTuber: "Sì, fratello, stavo solo rompendoti le palle, ma sono un grande fan, così come mio fratello e grazie per il tweet.

Sono contento che non mi odi":