Seth Rollins insulta Vince McMahon ma poi il tweet sparisce


by   |  LETTURE 4622
Seth Rollins insulta Vince McMahon ma poi il tweet sparisce

Che il patron della WWE Vince McMahon controlli tutto, veda tutto e soprattutto decida tutto è ormai cosa risaputa da diversi anni, sia in seno alla WWE che nell'ambiete del WWE Universe. E' cosa nota anche il fatto che Vince molto spesso vada contro i propri interessi, decidendo di cancellare match, feud o caratteristiche dei wrestler che i fan amano, tanto da tirarsi addosso l'ira degli addetti ai lavori e dei fan stessi.

E' proprio questo il caso che vi riportiamo oggi. Durante una delle ultime sessioni di autografi alla quale ha preso parte il campione Universale in carica Seth Rollins, alcuni fan hanno chiesto all'Architetto della WWE che fine avesse fatto il suo spettacolare ring gear totalmente bianco (quello simile ad una tuta da Power Ranger per intenderci), che aveva generato l'ilarità e la gioia tra i fan con la costruzione di diverse meme con protagonista proprio il campione di Raw.
All'ennesima domanda rivoltagli in merito al suo ring gear scomparso, Seth Rollins pare aver così sbottato:

"No.Vince non me lo fa più indossare perchè è un vecchio strambo che non capisce che le persone pensano sia il ring gear più fico della storia.

Non lo capisce. Mi hanno fatto questa domanda più e più volte ed io ho provato a richiederglielo, ma niente. La gente lo ama. Credo che ora sia dentro il nostro magazzino, visto che l'ho dato al magazziniere della WWE, deve averlo messo nelle cose che vanno agli Axxess.

" Ovviamente non ci sono tracce del discorso, in quanto il tutto sarebbe avvenuto in privato, tra Seth Rollins ed i fan presenti alla sessione di autografi, ma nel tardo pomeriggio però, Rollins ha postato una foto di sè stesso con indosso proprio il costume bianco di cui aveva parlato la mattina, salvo però cancellare poi l'immagine da Twitter solo dopo qualche minuto.

La didascalia della foto recitava la frase: "Il costume bianco che abbiamo perso..." con annessa faccina triste.