WWE senza pace: un altro scartato del Draft alza la voce


by   |  LETTURE 1848
WWE senza pace: un altro scartato del Draft alza la voce

Sembra proprio che il WWE Draft, almeno per la sua prima parte già disputata venerdì scorso a SmackDown, abbia generato un elenco di delusi piuttosto lungo. Dopo l'assegnazione ai due brand del main roster dei nuovi lottatori, infatti, in diversi hanno espresso malcontento per il trattamento ricevuto in sede di contrattazioni: uno dei primi è stato Kevin Owens, seguito poi da Cesaro (che ha dato vita a un colossale equivoco a proposito del ruolo dei "free agent"), quindi è stata la volta di Apollo Crews e EC3.

Alla lista mancava un lottatore che forse molti si sono perfino dimenticati faccia parte del main roster, vale a dire un Eric Young professionalmente distrutto dallo scioglimento (mai realmente giustificato) cui sono stati sottoposti i suoi SAni†Y.

Il canadese è stato assegnato a Raw nel draft supplementare e se la notizia da un lato ha risvegliato il suo orgoglio, dall'altro ha anche scatenato la sua rabbia per le tantissime mancate occasioni di questi mesi.

"Raw eh??? Appena mi sarà concessa un'occasione mostrerò a tutti ciò che io e milioni di persone già sappiamo!!!! Io sono un performer di livello mondiale, un uomo di livello mondiale e un pazzo di livello mondiale", è stato infatti il suo post su Instagram, accompagnato dagli hashtag "sottovalutato" e "sottoutilizzato" che danno la precisa indicazione del suo attuale livello di frustrazione: