WWE, effetto Brock Lesnar vs Cain Velasquez: numeri pazzeschi su YouTube


by   |  LETTURE 4824
WWE, effetto Brock Lesnar vs Cain Velasquez: numeri pazzeschi su YouTube

Brock Lesnar vs Cain Velasquez sembra una rivalità già entrata nel cuore dei fan, che siano della WWE o in generale dello sport entertainment (più ancora che del wrestling). Lo dimostrano in maniera evidente i numeri clamorosi che la WWE ha raccolto su YouTube nelle ultime 24 ore, in cui per la grande abbondanza di eventi tutti di grande importanza ha caricato oltre 30 nuovi video.

La copertura ha riguardato la conferenza stampa su Crown Jewel, la nuova puntata di 205 Live e ovviamente quella di SmackDown in cui è andata in scena la prima parte del WWE Draft 2019 (e ognuna delle chiamate collettive delle dirigenze di Raw e SmackDown si è guadagnata un apposito filmato).

Se qualcuno poteva però immaginarsi che proprio quest'ultimo argomento la facesse da padrone, si sbagliava di grosso. I tre video più visti dai fan in tutto il mondo sono infatti stati gli unici tre che riguardavano appunto Brock Lesnar e Cain Velasquez: tutti e tre hanno infatti superato l'incredibile quota del milione di visualizzazioni, e sono stati gli unici del giorno a riuscirci (il dato è stato raccolto da WorldWrestling.it alle ore 20 di sabato 12 ottobre).

La parte del leone se l'è presa il più recente dei tre: si tratta di quello relativo all'intervento di Paul Heyman al microfono, al centro del ring e con Brock Lesnar al suo fianco, interrotto proprio da Rey Mysterio e Cain Velasquez.

Il video in questione, che potete vedere qui sotto, all'ora della nostra rilevazione era ampiamente superiore al muro del milione e 660 mila views:



Al secondo posto si piazzano le dichiarazioni dei due dopo l'annuncio del loro match di Crown Jewel, in un video che ha superato il milione e 430mila visualizzazioni:



Terzo, ma non per importanza, l'annuncio stesso del fatidico match, in un video di mezz'ora che ha comunque raccolto più di un milione di visualizzazioni:



E il resto? Praticamente è stato demolito: la stretta di mano tra Braun Strowman e Tyson Fury non ha raggiunto le 600mila views, il match per il titolo femminile di SmackDown si è fermato prima delle 550mila, l'attacco di Bayley ai suoi classici pupazzi gonfiabili ha superato di poco le 470mila.

Addirittura l'attacco di The Fiend a Seth Rollins da sotto il ring ha raccolto solo una manciata di visualizzazioni in più rispetto a quello di Bayley:



Ulteriore segnale di ciò che la WWE sostiene da sempre, e che ha trovato una nuova conferma: ciò che fa i numeri (e i soldi), il best for business insomma, arriva dai grandissimi nomi. Che evidentemente sono oggi rappresentati da Cain Velasquez e dal solito Brock Lesnar.