Becky Lynch fa la spaccona su Twitter: umiliata dalle altre WWE Horsewomen


by   |  LETTURE 3867
Becky Lynch fa la spaccona su Twitter: umiliata dalle altre WWE Horsewomen

C'erano una volta le WWE Four Horsewomen, quattro ragazze dal talento cristallino e in grande rampa di lancio grazie alla vetrina di NXT: si trattava di Charlotte Flair, Sasha Banks, Becky Lynch e Bayley, tutte unite dal comune obiettivo di rendere grande la divisione femminile.

Nel frattempo qualcosa è cambiato, non tanto nell'obiettivo quanto nei rapporti tra le quattro (almeno on screen): a parte le unitissime Sasha e Bayley, infatti, i nervi sono parecchio tesi tra tutte le Horsewomen, come testimoniato in queste ore su Twitter.

Dove a essere umiliata è stata in particolare The Man, che pure stava cercando di fare la spaccona. Il tutto è partito da una fotografia in cui si vedono le quattro posare in vista del match che terranno venerdì 4 ottobre a SmackDown sulla Fox, e in cui torneranno a essere due contro due.

E la posizione di Bayley, in seconda fila rispetto a Sasha nonostante sia lei la campionessa, ha stuzzicato la vena polemica di Becky. "Ehi Bayley, ti hanno messo dietro Sasha nel tuo stesso show, anche se la campionessa sei tu.

Immagino non ti dispiaccia essere così messa in ombra. Più fedeltà che orgoglio, mi pare", ha infatti scritto la lottatrice irlandese:


Immediata è giunta la replica (anzi, le repliche) della campionessa di SmackDown, che in tre successivi post si è prima lamentata di non essere nemmeno "sulla copertina di un videogame, o di una rivista, o su cartelloni, o in film", quindi ha sottolineato che l'immagine utilizzata per lei nemmeno è una foto vera (bensì una editata), infine ha affermato che dopo averla fatta a pezzi venerdì avrà almeno un'amica con cui riderne, invece che "fama e pubblicità momentanee":

Successivo intervento è stato quello di Sasha Banks, che ha invece ripescato un altro poster in cui è proprio Becky a essere in secondo piano rispetto a Charlotte Flair (mentre la Boss è alle spalle di Bayley), aggiungendo che "dopo Hell in a Cell non sarai su nessun poster":

E Charlotte? Ha difeso l'estemporanea compagna di coppia? Sì, ma solo indirettamente: la Queen ha infatti riesumato un gioco di parole molto in voga in America (e oggetto di tantissimi meme) il cui senso generale suona più o meno come "Voi parlate parlate parlate, ma a me non frega assolutamente nulla di ciò che state dicendo"

E lo ha utilizzato contro Bayley (e non, quindi, in difesa di Becky):