Chris Jericho e la cintura AEW persa: esilarante video sfottò di Matt Hardy


by   |  LETTURE 1216
Chris Jericho e la cintura AEW persa: esilarante video sfottò di Matt Hardy

Chris Jericho che si perde al ristorante il titolo di AEW Champion è stato uno dei temi della settimana, ed era impensabile che un buontempone come Matt Hardy non sfruttasse l'accaduto per combinarne una delle sue.

Cosa che in effetti è puntualmente successa. Ricordiamo che Y2J, che a All Out si è laureato primo storico campione mondiale della giovane storia della AEW, ha fatto discutere per giorni a causa dello smarrimento della sua cintura, di cui ha regolarmente denunciato il furto.

Poi, dopo una prima sospetta riapparizione, è stato lui stesso ad autoattribuirsi i meriti per il suo ritrovamento. Ma l'intera operazione (che puzza tanto di work) ha attirato l'attenzione di quella fucina di idee al confine tra il grottesco e il geniale che è la mente di Matt Hardy.

Così l'ex campione di ECW e TNA si è recato nello stesso ristorante del misfatto (la LongHorn Steakhouse) e ha girato un breve video in cui all'uscita del locale afferma di essere reduce da un'ottima cenetta a lume di candela con la moglie.

Poi a un certo punto si rende conto di non avere tutto con sé, torna a capofitto nel ristorante e ne esce stringendo tra le mani una cintura (non da wrestler, proprio la normale cintura che serve a reggere i pantaloni).

"Quei figli di p*** hanno cercato di rubarmi la cintura!", urla quindi mentre si sentono delle forti risate in sottofondo. E Matt, serio, conclude rivolgendosi alla moglie: "Reby, dov'è la nostra limousine?"

Una presa in giro a tutti gli effetti all'amico Chris Jericho, ma anche una conferma di ciò che è apparso chiaro a tutti, ossia che la gestione attuata da Y2J e dalla AEW dopo l'episodio è stata perfetta: