Escluso dal King of the Ring 2019: pluricampione si lamenta con la WWE


by   |  LETTURE 7918
Escluso dal King of the Ring 2019: pluricampione si lamenta con la WWE

Il programma del King of the Ring 2019 è ormai scritto nero su bianco, dato che la WWE ha reso noti gli accoppiamenti del torneo che eleggerà il suo vincitore in occasione di Clash of Champions. I lottatori iscritti sono stati suddivisi in un "tabellone di Raw" e un "tabellone di SmackDown" che vedrà come unico scontro interbrand proprio la finalissima, e potete rileggere anche voi i vari scontri previsti nelle fasi a eliminazione in QUESTO ARTICOLO.

Chiaramente il torneo era aperto a soli 16 atleti, e questo ha per forza di cose generato qualche malcontento. A partire da un atleta attualmente nel roster di SmackDown ma che per la Wild Card Rule è comparso spesso e volentieri anche a Raw negli ultimi mesi, un pluricampione della WWE che anche in questo momento detiene una cintura e che si era dimostrato uno dei più entusiasti del ritorno del King of the Ring dopo l'annuncio.

E che inevitabilmente, dopo aver saputo di essere stato escluso dai suoi partecipanti, è stato colto quantomeno da un certo disappunto. Stiamo parlando di Xavier Woods, che ha anche deciso di sfogare il suo dispiacere in un intervento su Twitter in cui ha scelto l'arma dell'ironia, senza però nascondere il fatto di esserci rimasto effettivamente molto male.

"Buona fortuna a tutti coloro che prenderanno parte al torneo. Questa sicuramente non è una reazione live in cui ci sono io che provo a licenziarmi per il fatto di non essere stato incluso..." , ha scritto il membro del New Day: