CM Punk intervistato da Todd Grisham

by Claudio Costanzo
SHARE
CM Punk intervistato da Todd Grisham

Nella giornata di ieri, in occasione del weigh-in di UFC 182, l'ex annunciatore WWE Todd Grisham ha fatto una piccola intervista a CM Punk, ecco cosa si sono detti i 2 ex dipendenti della federazione di Stamford:
Grisham ha inizialmente scherzato sul fatto che lo avesse già intervistato quando entrambi erano in WWE, Punk ha sottolineato però che questa volta entrambi sono felici di parlare ai microfoni.

Successivamente il discorso si è spostato sul fatto che nelle MMA ci sono lottatori, come Batista, che arrivano per fama e prendono il posto di altri fighter, e Grisham ha chiesto a Punk se sente di stare facendo la stessa cosa.

Punk ha risposto: "Capisco l'ironia della situazione e ne accetto tutte le responsabilità, ma credo ci siano alcune differenze. La UFC dà lavoro a migliaia di lottatori. Io non penso di stare rubando il posto a qualcuno, ma sto permettendo a qualcuno di guadagnarsi quel posto perché mi piace pensare che, chiunque mi affronterà, avrà un gran cambiamento professionale.

Penso che sia un'ottima opportunità anche per qualcun altro. "
Grisham gli ha anche chiesto un commento sulle recenti dichiarazioni di Jon Jones, nelle quali il fighter di colore ha espresso la speranza di vedere Punk al tappeto.
Punk ha risposto che non ha mai incontrato Jones, ma non ha niente contro di lui e ha solo molto rispetto per quello che è come fighter.

Cm Punk
SHARE