Zack Ryder, compleanno con grandi piani per il futuro

Nel giorno in cui spegne 31 candeline, il lottatore di Long Island fa una promessa a se stesso e ai fan.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Zack Ryder, compleanno con grandi piani per il futuro

Zack Ryder compie gli anni e, come da almeno cinque anni ci ha abituato a fare, li celebra sui social network. Il lottatore di Long Island, come qualcuno ricorderà, è stato il primo stipendiato della WWE a credere nel mezzo di internet, tanto da diventare un idolo dei fan tramite YouTube e uno show di sua totale ideazione che lo rese tifatissimo quasi all'insaputa della federazione.

Fu anche un pioniere dei lottatori amanti di Twitter e degli hashtag, strumenti che la WWE ora addirittura propone durante gli show, diventando spesso trend topic mondiale.

Alcune scelte, però, si sono ritorte contro il Long Island Iced Z, che ha fatto "troppo di testa sua" tanto da essere per anni messo nel dimenticatoio dalla federazione, se non addirittura umiliato con il ruolo del peggiore degli jobber.

A WrestleMania 32 la svolta, con la conquista del titolo intercontinentale, un titolo mantenuto però per sole 24 ore. E ora, in concomitanza con il suo compleanno, Zack ha voluto esprimere il suo pensiero su Instagram.

Spiegando anche quali siano i suoi piani per il futuro. Piani decisamente ambiziosi.

"Ho sempre sognato di essere una superstar della WWE. Ho iniziato ad allenarmi per diventare un wrestler nel 2003, quando avevo 18 anni. Mi sono detto che mi sarei dato tempo fino a 30 anni per arrivare in WWE.

Sono approdato in Deep South Wrestling, territorio di sviluppo della WWE al tempo, a 20 anni. Sono un membro del WWE roster dal 2007. Non nego che la mia carriera sia stata piena di alti e bassi. Durante gli ultimi 10 anni sono cresciuto sia come wrestler che come uomo.

Quest'anno ho vinto il titolo intercontinentale a Wrestlemania, a 30 anni. Oggi ne faccio 31. E' una nuova era in WWE. Nella nuova era c'è di più del semplice essere nuovi. E' la nuova era di Zack Ryder. Sono qui da 10 anni, ma ho appena iniziato.

La mia carriera sta solo iniziando. #WWWYKI", ha infatti scritto.

It has always been my dream to be a @WWE Superstar. I started training to become a professional wrestler in 2003 when I was 18 years old. I told myself that I would give myself until I was 30 to make it to WWE.

I reported to Deep South Wrestling, WWE's developmental territory at the time, in May 2006. I've been a member of the WWE roster since May 2007. There is no denying that my career has been full of highs and lows...and some more lows.

Over these past 10 years I've grown as both a wrestler and a man. This year I won the WWE Intercontinental Championship at WrestleMania when I was 30 years old. Today I turn 31. It's the new era in WWE. There's much more to the new era than just being new.

It's the new era of Zack Ryder. I may have been here for 10 years, but I'm just getting started. My career is just beginning. #WWWYKI

Una foto pubblicata da ZACK RYDER (@zryder85) in data:

Zack Ryder
SHARE