WWE, nuovi guai per Jimmy Uso: arrestato per guida in stato di ebbrezza


by   |  LETTURE 570
WWE, nuovi guai per Jimmy Uso: arrestato per guida in stato di ebbrezza

Jimmy Uso nei guai: il lottatore di origini samoane è stato arrestato nelle prime ore di giovedì mattina a Pensacola, in Florida, per guida in stato di ebbrezza: a riferire la notizia è stato il sito americano 'TMZ Sports':


Sul portale americano si legge che i fatti si sono verificati alle ore 3.04 e i capi d'accusa sul sito della polizia locale dicono "DUI", ossia "driving under influence": è stato poi specificato che "l'influenza" in questione era appunto quella dell'alcool, essendo stato riscontrato al lottatore un livello etilico nel sangue oltre la norma.

'TMZ Sports' ha anche aggiunto che Jimmy ha accelerato e cercato di seminare una pattuglia della polizia, che stava seguendo la sua macchina e aveva segnalato la propria presenza con gli abbaglianti dopo aver notato che la sua vettura stava procedendo con un'andatura a zig-zag.

Una volta fermato, avrebbe poi rifiutato di sottoporsi all'alcool test. Il lottatore di SmackDown è stato quindi trasportato in galera, con una cauzione fissata intorno ai 1000 dollari. Ricordiamo che non è il primo arresto ai suoi danni nel corso del 2019, visto che già a febbraio venne fermato per "condotta disordinata".