Undertaker cambia vita: nuovo progetto in vista per lui?


by   |  LETTURE 10754
Undertaker cambia vita: nuovo progetto in vista per lui?

Undertaker sembra davvero prossimo a un rivoluzionario cambio di vita. Come sappiamo, il Phenom parteciperà il prossimo 25 maggio al primo evento di wrestling non targato WWE dopo un trentennio e al momento sembra anche destinato a non prendere parte a WrestleMania 35.

Tutto questo potrebbe dare vita a un Undertaker come non lo avevamo mai visto prima. Starrcast LLC (la compagnia che ha organizzato la convention del 25 maggio citata poco sopra) ha infatti registrato in tribunale il marchio "Dead Man Talking", che non potrà essere più utilizzato da nessuna altra azienda, WWE inclusa.

Questa sembra essere una risposta alla polemica sull'utilizzo del nome Undertaker, con il quale l'atleta non può presentarsi al di fuori della WWE essendo di proprietà della WWE stessa. Ecco per quali attività è stato depositato il marchio "Dead Man Talking": "Servizi di intrattenimento, cioè apparizioni personali di un wrestler professionista e personalità dell'intrattenimento sportivo; Servizi di intrattenimento, cioè esibizioni dal vivo da parte di un wrestler professionista e personalità dello spettacolo sportivo; Servizi di intrattenimento, cioè fornitura di podcast nel campo della lotta professionale e dell'intrattenimento sportivo; Servizi di intrattenimento, cioè fornitura di podcast video nel campo della lotta professionale e dell'intrattenimento sportivo; Servizi di intrattenimento, cioè esibizioni di wrestling e spettacoli di un wrestler e entertainer professionista"

In altre parole non solo Undertaker potrebbe effettivamente combattere per la nuova azienda con cui si è legato, ma potrebbe anche dare vita a un podcast (sia solo audio che anche in video). E, oltre a un cambio di carriera rivoluzionario e a una secca smentita alle insistenti voci di ritiro, questo costituirebbe anche una grossa novità nel suo personaggio, che la WWE ha sempre presentato come solitario e "anti-social".