Thor diventa Hulk Hogan: Chris Hemsworth porta la WWE al cinema



by   |  LETTURE 5024

Thor diventa Hulk Hogan: Chris Hemsworth porta la WWE al cinema

Il grande cinema alla scoperta della storia della WWE e del wrestling in generale. Con le sale americane (e poi mondiali) che si apprestano a conoscere la storia di Paige con il film "Fighting With My Family" (distribuito in Italia con il nome "Una famiglia al tappeto"), ben presto arriverà un altro blockbuster dedicato alla vita di un protagonista dei ring di Stamford. E che ha segnato profondamente la storia della disciplina, soprattutto a cavallo tra gli anni '80 e i '90.

Si tratta nientemeno che di Hulk Hogan, che sarà raccontato in un film biografico che sembra essere stato concepito come una produzione davvero colossale.

Lo si capisce dai nomi coinvolti: il regista sarà infatti Todd Phillips, che all'attivo ha successi come "Starsky & Hutch", "Parto col folle" e soprattutto la trilogia di "Una notte da leoni". Ha anche prodotto il celebratissimo "A Star Is Born", diretto e interpretato da Bradley Cooper.

Non è tutto: l'attore scelto per interpretare l'Hulkster sarà infatti Chris Hemsworth. L'attore australiano è divenuto famoso in tutto il mondo nei panni di Thor, l'eroe della Marvel interpretato in svariati film dedicati e nella saga degli Avengers. Non si tratta però dell'unico ruolo importante della sua carriera, avendo recitato anche in "Biancaneve e il cacciatore", "Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick" e un altro film biografico, "Rush", in cui interpretava il campione di Formula 1 James Hunt.

Secondo le prime anticipazioni, il film non tratterà l'intera vita del Real American (incluse le polemiche degli ultimi anni), ma il periodo della sua grande ascesa: quello che ruota intorno all'esplosione di WrestleMania, dell'Hulkamania, della Rock N' Wrestling Connection e in generale della Golden Age dell'allora WWF.

Ovviamente alla notizia è stato dato spazio anche dalla WWE stessa, tramite questo annuncio su Facebook: