Edge ricorda quando Vince McMahon si strappò i quadricipiti nel 2005


by   |  LETTURE 3456
Edge ricorda quando Vince McMahon si strappò i quadricipiti nel 2005

Il WWE Hall of Famer Edge ha recentemente partecipato ad una sessione di domande e risposte organizzata da Inside The Ropes. L’undici volte campione del mondo ha ricordato soprattutto il famoso incidente occorso a Vince McMahon durante la Royal Rumble 2005, quando il boss della federazione si strappò entrambi i suoi quadricipiti nel tentativo di entrare sul ring.

“Per quanto riguarda la famigerata Royal Rumble del 2005, tutti ricordano che John Cena e Batista erano gli ultimi due, giusto? E tutti ricordano che si eliminarono nello stesso momento, ma quello che si potrebbe non ricordare è che io ero il terzo concorrente lì dentro.

Quando sono stato eliminato, dopo essermi rialzato ho visto che entrambi erano andati a terra e ho pensato che sarebbe stato davvero interessante. Mentre stavo ancora camminando per rientrare, vedo Vince McMahon in persona che sta per uscire.

Mi sono stupito parecchio” – ha raccontato l’ex superstar canadese. “Ora, Vince non è l’uomo più atletico del mondo, è un po’ come un puledro appena nato che deve camminare sul ghiaccio.

Puoi solo dire che è forte, può sollevare pesi, ma non lo metterei in una partita di basket. Quando l’ho visto per terra sul ring, non potevo credere ai miei occhi. Invece si era strappato entrambi i quadricipiti” - ha aggiunto Edge.

Vince fece la propria comparsa per ordinare il riavvio della disputa, dopo che gli arbitri di SmackDown e di Raw si prodigarono al fine di assegnare la vittoria rispettivamente a John Cena e Batista. In ogni caso, quella notte rimarrà per sempre indimenticabile nel cuore di tutti gli appassionati.