Finn Bàlor confessa: "Il mio periodo più felice in WWE? Quando ero ad NXT"


by   |  LETTURE 972
Finn Bàlor confessa: "Il mio periodo più felice in WWE? Quando ero ad NXT"

Dopo un 2018 trascorso in una fase di limbo, il nuovo anno potrebbe segnare una grande svolta nella carriera di Finn Bàlor. Il wrestler irlandese ha infatti ottenuto la possibilità di sfidare Brock Lesnar alla Royal Rumble, in un vero e proprio "dream match", dopo aver schienato nientemeno che John Cena in un Fatal 4 Way.

Proprio il 16 volte campione del mondo ha voluto elogiarlo ed augurargli buona fortuna nella riconquista dello Universal Championship, titolo che difatto non ha mai perso, e che ha dovuto rendere vacante nell'agosto del 2016 a causa di un grave infortunio.

In passato furono in molti a criticare la sua gestione all'interno del main roster, preferendo di gran lunga quella ad NXT, dove è rimasto campione per ben 292 giorni, record ancora oggi imbattuto. Intervistato di recente ai microfoni del Daily Star, Bàlor ha così rivelato: "I due anni più belli della mia carriera sono stati senza ombra di dubbio quelli trascorsi ad NXT.

L'ho considerato un vero e proprio periodo di crescita personale e soprattutto mi ha consentito di sentirmi felice con me stesso, senza lo stress fisisco e psicologico della vita on the road. Mi sono concentrato esclusivamente sul wrestling e su come adattarmi alla perfezione allo stile della WWE".

L'ex leader del Bullet Club ha inoltre rivelato che non ha avuto alcun risentimento verso la WWE per averlo fatto debuttare nello show giallo: "Quando firmai il contratto con la WWE, in molti furono frustrati all'idea di vedermi un un brand considerato minore, ma per mè è stato l'opposto.

Volevo andare ad NXT per adattarmi alla nuova vita in America, dopo il mio lungo trascorso in Giappone. Sono riuscito ad affinare le mie abilità al microfono ed ho adorato allenarmi al Performance Center, una location formidabile per diventare una superstar a tutto tondo".

La felicità sul volto di Bàlor si è notata durante NXT TakeOver Blackpool, evento dedicato alle superstar britanniche dello show giallo, dove è apparso a sorpresa per sfidare il suo allievo di lunga data Jordan Devlin.

Staremo a vedere se proverà le stesse emozioni questa domenica, dov e farà di tutto per detronizzare "The Beast", rinunciando però al suo celebre "alter ego" in versione Demone.