Matt Hardy smentisce il suo ritiro dalla WWE: ritorno imminente?


by   |  LETTURE 1597
Matt Hardy smentisce il suo ritiro dalla WWE: ritorno imminente?

Sono passati ormai diversi mesi dall'ultima volta che abbiamo visto Matt Hardy esibirsi in quel di Monday Night Raw. Dopo aver formato una strana alleanza con Bray Wyatt, con il quale è riuscito anche a vincere i titoli di coppia dello show rosso, il wrestler di Cameron aveva lasciato intendere un suo "addio" dalle scene durante un live event del 15 settembre, a Corpus Christy in Texas.

Le voci si sono fatte sempre più insistenti nelle settimane seguenti, ma la WWE non aveva mai dato una risposta definitiva al riguardo. Ebbene, a negare completamente l'ipotesi del ritiro, ci ha pensato finalmente lo stesso Hardy su Twitter: "No, non mi sono ritirato e non ho intenzione di farlo nel breve termine.

Ho lavorato duramente per ribailitarmi fisicamente ed ho ottenuto l'ok dei medici per tornare a lottare. Il mio corpo si trova nella condizione migliore di sempre e sono più in forma di quanto non lo sia stato negli ultimi 20 anni".

Al momento non sappiamo quando Matt Hardy tornerà sulle scene nè quale sarà il suo possibile avversario.

In passato si era candidato per una posizione da General Manager dello show rosso, ma il ritorno della famiglia McMahon per cercare di ristabilire gli ascolti disastrosi ha cambiato le carte in tavola. L'ex campione degli Stati Uniti potrebbe benissimo prendere parte alla Royal Rumble, in programma il 27 gennaio, ed inserirsi in qualche storyline in vista di WrestleMania 35.

Oppure potrebbe riformare il tag team con l'ex leader della Wyatt Family, che ha definito il suo partner preferito in WWE dopo il fratello Jeff, e dare nuovo sfogo creativo alla gimmick da "Woken" In un mare di ipotesi, la certezza resta unica: le sue ultime cartucce su un ring da wrestling devono ancora essere sparate.