Mandy Rose rinuncia a una "particolare" offerta


by   |  LETTURE 1692
Mandy Rose rinuncia a una "particolare" offerta

Stando a quanto riportato da diverse fonti, pare che il sito a luci rosse Bang Bros abbia effettuato un offerta a Mandy Rose per la riproduzione di un video dai contenuti vietati ai minori.
Tale offerta sembra corrispondere a un milione di dollari, ma sempre secondo le fonti, sembra che la lottatrice WWE abbia rifiutato.

Non è la prima volta che questo genere di offerte si presentano ad un membro del roster femminile della World Wrestling Entertainment, oggi però tali notizie fanno molto più "rumore" considerando anche l'epoca PG che la federazione di Stamford vive ormai da un decennio.

Mandy Rose inoltre sembra essere oggetto di desiderio per molti fan e di fatti i suoi profili social (in particolare quello Instagram), hanno avuto un forte incremento di followers a partire dal suo debutto nel main roster.

Per tornare a parlarvi del lato wrestling, Rose ha espresso il desiderio di voler scrivere pagine importanti per la sua carriera e di voler lottare un match contro Trish Stratus (Mandy è infatti stata definita molte volte come la sosia della canadese).