Drew McIntyre torna indietro di oltre 4 anni a Raw *SPOILER*


by   |  LETTURE 3322
Drew McIntyre torna indietro di oltre 4 anni a Raw *SPOILER*

Drew McIntyre nella notte ha vissuto un'esperienza che a Raw non provava da oltre quattro anni e mezzo e che non gli era ancora capitata da quando è tornato un membro del main roster della WWE. Il lottatore scozzese, fresco di split dall'ex partner Dolph Ziggler, ha infatti perso in un incontro uno contro uno contro lo Show Off, anche a causa dell'intervento di Finn Bàlor.

Ebbene, dal suo ritorno nello show rosso non era ancora avvenuto che McIntyre perdesse in maniera pulita un incontro singolo: era infatti avvenuto solo per squalifica e count-out. McIntyre ha infatti perso in un Triple Threat Match a Raw il 16 luglio contro Roman Reigns (ma ad essere schienato fu Finn Bàlor), alcuni match di coppia con Dolph Ziggler e a sei uomini in cui al suo fianco c'era anche Braun Strowman e poi è stato sconfitto solo per count-out da Seth Rollins il 15 ottobre e due volte per squalifica (il 23 luglio da Finn Bàlor e la settimana successiva da Seth Rollins).

Per il resto aveva ottenuto solamente vittorie nei Single Match disputati e conclusi in maniera pulita. Per ripescare la sua ultima sconfitta, quindi, bisogna ritornare alla sua precedente esperienza in WWE: al 2014 e ai tempi della 3MB.

Snocciolando le statistiche di quei mesi è quindi possibile recuperare l'ultima volta che il Celtic Colossus era stato schienato prima che lo facesse Ziggler questa settimana. E l'evento risale a una puntata di Raw disputata nella lontana notte del 26 maggio 2014, con la partecipazione anche di Heath Slater, Jinder Mahal, Diego, Fernando (gli attuali Colons) e Hornswoggle.

La cosa più incredibile, però, è riscoprire chi fu l'avversario in grado di sorprendere uno degli attuali dominatori di Raw. Si tratta infatti nientemeno che di... El Torito. Ecco come andò quel match, che visto con gli occhi di oggi appare ancora più ridicolo rispetto a come lo vedevamo all'epoca: