Charlotte Flair: "Ecco perché non voglio affrontare delle leggende"


by   |  LETTURE 2108
Charlotte Flair: "Ecco perché non voglio affrontare delle leggende"

Charlotte Flair è sempre stata una delle capostipidi della Women's Evolution in WWE, perciò è lecito aspettarsi che ad Evolution sarà la protagonista di uno dei match principali della card.

Se da una parte sappiamo già che Alexa Bliss affronterà Trish Stratus e che Mickie James affronterà Lita, non è detto che tutti i match del PPV saranno uno scontro tra superstar attuali e superstar del passato; durante un'intervista per GiveMeSports.com, Charlotte ha dimostrato di avere le idee chiare su quale match voglia combattere durante l'imminente PPV e non riguarderebbe alcuna leggenda.

Ecco le sue parole al riguardo, che farebbero felici molti fan, sia per la scelta dell'avversaria che per le motivazioni: "Non che non sogni di affrontare Trish o Lita, ma la rivalità tra me e Becky Lynch è scottante al momento, e per questo ha un valore aggiunto.

Non sarebbe un semplice match buttato nella card perché potrebbe essere interessante. Quello che lo renderebbe interessante è la storia che c'è dietro, ossia quella di due migliori amiche che lottano con lo stesso obiettivo e tutta l'evoluzione che il personaggio di Becky sta passando.

Quindi, non mi dispiacerebbe affatto lottare contro delle leggende, solo che le storyline sono molto più importanti". Una delle maggiori critiche dei fan riguardo ai primi accenni di costruzione di Evolution è proprio quella di organizzare uno show basato esclusivamente sugli scontri generazionali a discapito delle storyline attuali.

Charlotte sembra aver capito il punto. .