PROTAGONISTI

John Cena verso una nuova era personale e per la WWE?

-  Letture: 3615
by Marco Enzo Venturini

Le recenti faide che lo hanno visto protagonista e i programmi futuri fanno supporre una svolta per la sua carriera, e non solo.

Il John Cena visto recentemente a SmackDown veleggia verso una nuova fase della sua carriera, della sua vita professionale e in generale una nuova era della WWE? Qualcuno è disposto a giurare di sì. Il tutto ha avuto inizio alla Royal Rumble, quando il bostoniano ha schiantato AJ Styles (reduce da sei mesi di dominio assoluto nel roster blu) andando a conquistare il proprio sedicesimo titolo mondiale, quello dei record.

Ma da allora qualcosa sembra essersi inceppato nel perfetto ingranaggio che da oltre 13 anni caratterizza la carriera di Cena. Oppure potrebbe essere semplicemente una strategia della federazione. Questa è l'analisi operata dal sito 'Inquisitr', che ha fatto notare come dopo le sole due settimane di regno (Cena perse la cintura a Elimination Chamber per colpa di The Miz e il campione divenne Bray Wyatt, poi in grado di battere in maniera pulita a SmackDown lo stesso Cena) il volto simbolo della WWE abbia di fatto svolto un ruolo inedito negli equilibri della compagnia: quello di aiutare star emergenti a crescere.

Fatta eccezione per WrestleMania 33, dove insieme a Nikki Bella ha sconfitto The Miz & Maryse (senza intaccare il loro status) e ha fatto conoscere a tutto il mondo la sua intenzione di convolare a nozze con la sua storica compagna, nel corso dell'intero anno John Cena ha sempre perso.

La sua aura è stata invece utilissima a Shinsuke Nakamura, che proprio battendolo si è costruito anche in WWE la reputazione necessaria a diventare potenzialmente un main eventer credibile, specie ora che a Summerslam se la vedrà con il mai del tutto digerito campione WWE Jinder Mahal.

Anche il grave danneggiamento causato a Baron Corbin, che ha fallito a causa sua l'incasso del Money in the Bank, ci ha consegnato un John Cena nuovo, quasi nel ruolo di outsider che si beava dei guai altrui. E proprio questo potrebbe condurre a una vittoria del Lone Wolf a Summerslam e a un suo repentino rilancio nelle gerarchie della WWE dopo il disastro dell'ultima puntata di SmackDown.

Come noto, poi, John Cena migrerà nuovamente a Raw.

E secondo 'Inquisitr' anche qui il suo ruolo non cambierà: Cena andrà a sfidare via via i vari main eventer in erba dello show rosso con l'obiettivo di renderli definitivamente grandi: i vari Samoa Joe (probabile primo, vero avversario), Braun Strowman, magari anche Finn Bàlor e Jason Jordan.

Il big per eccellenza della WWE che aiuta i giovani colleghi a diventare big per davvero. Insomma, per il diciassettesimo regno da campione (che comunque arriverà, c'è da scommetterci) bisognerà aspettare.

Ora la WWE si prepara a conoscere un nuovo John Cena. Non più assetato di vittorie e disposto a tutto pur di ottenerle a modo suo "non mollando mai", ma al servizio della compagnia. In maniera definitiva e, per certi versi, conclusiva.

Una compagnia che vuole porre le basi per il momento, ormai sempre meno lontano, in cui il suo uomo simbolo cederà il passo per dedicarsi una volta per tutte al mondo del cinema e della televisione che da tempo lo corteggia e non solo.

.

Powered by: World(129)