PROTAGONISTI

The Rock e Vin Diesel sono in faida?

-  Letture: 1303
by Alessio Di Iulio

I due più famosi attori della saga automobilistica si scambiano parole grosse anche nella vita privata

Tra The Rock e Vin Diesel sono volate parole grosse e a quanto pare la Universal ha fatto un tour promozionale su Fast and Furious 8 facendo in modo che i due non si incontrassero. Però, l'interprete di Dominic Toretto, in un'intervista a Usa Today ha negato la cosa: "Penso che la gente non si renda conto di quanto siamo vicini, dallo strano legame che c'è tra noi.

Alcune cose sono state gonfiate a dismisura. Non credo che fosse sua intenzione. So che apprezza il mio impegno nel franchise. A casa mia, lui è lo zio Dwayne". Anche se Diesel ha però aggiunto che lui nella saga è di fatto il "padrone": "Io proteggo il franchise.

Io proteggo tutti quelli che ne fanno parte, incluso Dwayne. Ho protetto Dwayne più di quanto lui potrà mai immaginare. E non importa. Non c'è bisogno che lo sappia. Ma lui lo apprezza. E lo sa. Dwayne ha solo un Vin nella sua vita.

Dwayne Johnson ha solo un fratello maggiore nel mondo del cinema e quello sono io". Domenic Toretto ha aggiunto che tra di loro non ci sono problemi, aggiungendo molto chiaramente che è stato lui ad aprire la strada a The Rock: "Sempre, sempre, sempre.

Farò sempre tifo per Dwayne. Sono la prima megastar multiculturale di Hollywood. Prima non esistevano e vedere sorgene un'altra per me è motivo di grande orgoglio. Per questo farò sempre tifo per Dwayne.

Per quanto riguarda i loro presunti litigi, Vin ha fatto notare che loro sono due megastar e che quindi è normale che a volte ci siano delle tensioni: "Non è facile essere un maschio alfa. Figuriamoci. Essere un maschio alfa è una rottura di c.....".

Ricordiamo come le tensioni tra loro due sono incominciate quando The Rock sul suo profilo Facebook ha dato a Vin Diesel di essere uno "smidollato del c*****." Infatti dopo il litigio, che iniziò dopo le riprese di F&F 7, qualche sito di wrestling avrebbe messo alcune voci che la WWE in merito a questo voleva fare un match-spettacolo tra i due, così da poter facilmente riempire i 100 mila posti del AT&T Stadium.

.

Powered by: World(129)