Mercedes Moné conferma: “Ho incontrato Shane McMahon, ma il resto è storia e mistero”

Dopo il rumors che li avrebbe visti parlare di AEW in aeroporto post Forbidden Door, la conferma è arrivata dall'atleta in persona

by Rachele Gagliardi
SHARE
Mercedes Moné conferma: “Ho incontrato Shane McMahon, ma il resto è storia e mistero”
© WWE YouTube/Fair Use

Negli ultimi giorni si è parlato tanto della vicinanza sempre più concreta tra Shane McMahon e la All Elite Wrestling di Tony Khan, dopo la vendita della WWE alla TKO, con la notizia che è uscita fuori durante un episodio del podcast di Jim Ross. Inizialmente, il rumor era sembrato scemare con il tempo, anche grazie alla smentita di Tony Khan, anche se poi successivamete aveva affermato che le porte sono sempre aperte per lui, ma nelle ultime ore si è acceso il barlume della speranza dei fan che vorrebbero rivedere Shane McMahon sul ring, anche se quelli della AEW, grazie ad un avvistamento clamoroso del figlio dell'ex Chairman Vince McMahon.

Infatti, PWInsider ha riportato che Shane McMahon era stato avvistato nell'aeroporto di New York City in compagnia di Mercedes Moné, l'ex Sasha Banks della WWE ed attuale campionessa TBS della AEW e NJPW STRONG. I due si sarebbero intrattenuti diversi minuti a parlare di AEW, secondo i fan e gli operatori presenti sul luogo, prima poi di salutarsi e andare ognuno per la propria strada.

Ebbene, la conferma è arrivata da Mercedes Moné stessa nella sua newsletter esclusiva che di settimana in settimana invia ai fan iscritti.

Il racconto di ciò che è accaduto

Nella sua newsletter, la wrestler AEW ha così parlato dell’incontro con Shane McMahon: “Dopo tutto quello che è accaduto, il destino si è allenato e quando sono entrata in aeroporto, ero in fila dal negozio di bagel quando improvvisamente ho alzato lo sguardo, ed eccolo lì, sorpreso quanto me. Il mio primo giorno da detentrice del doppio titolo e in qualità di prima lottatrice a farlo e in qualità di ed ex WWE Superstar, vedo proprio un McMahon... Caspita, se quello non è l'universo che fa il suo lavoro, non so cos'altro potrebbe essere.

Ho sempre amato Shane. Quando il nostro sguardo si è incrociato, ci siamo guardati come dire, ‘SEI DAVVERO TU?’ Le nostre facce si sono illuminate mentre parlavamo un po' e prima di salire sul suo volo, mi ha dato il suo numero... il resto come si dice: è storia o forse un mistero.

Mercedes Moné Shane Mcmahon
SHARE