Ivar parla del suo infortunio: è molto grave

Il membro dei Viking Raiders, dopo il susseguirsi di voci, si espone e fa chiarezza sulla situazione

by Cristina Cerutti
SHARE
Ivar parla del suo infortunio: è molto grave
© Youtube WWE / Fair Use

C'è un tag team in WWE sul quale sembra sia stata lanciata una sorta di maleficio: uno dei due si infortuna, sta fuori per parecchio tempo, rientra e magicamente si infortuna l'altro. Così, in un loop dal quale non si vede via d'uscita.

La situazione attuale, però, vede entrambi infortunati e sul futuro è nebbia fitta. I Viking Raiders, Erik e Ivar, vivono in questo limbo da un tempo immemore... All'incirca da quando hanno lasciato NXT per unirsi al main roster.

Ora però le cose stanno diversamente: Erik infortunato, Ivar infortunato, Valhalla incinta. Proprio ora che, nella sua incursione a NXT, Ivar sembrava aver trovato la giusta dimensione per lui è successo qualcosa che potrebbe anche cambiare per sempre il suo futuro.

Ma atteniamoci ai fatti: Ivar avrebbe dovuto affrontare Wes Lee e Josh Briggs in un Triple Threat match per determinare il prossimo sfidante per l'NXT North American Championship. Tuttavia, tutti e tre sono stati trovati stesi a terra.

Si è poi scoperto che gli aggressori altri non fossero che i Gallus, ma qualcosa è andato storto: Ivar ha riportato un infortunio ed è stato rimosso dal match. Tutto subito qualcuno ha parlato di un work, ovvero Dave Meltzer, ma successivamente la situazione ha assunto altre connotazioni, fino a degenerare un po'

Ivar fa chiarezza sul suo stato di salute

Meltzer dice che Ivar non è infortunato, poi qualcuno riesuma una vecchia foto di Ivar con un rinomato chirurgo spacciandola per attuale... In tutto questo, Ivar decide di fornire personalmente un quadro più definito della situazione e per farlo sceglie il suo profilo su X: C'è tanta disinformazione per quanto mi riguarda, lasciate che faccia chiarezza:
Sì, sono infortunato
Sì, è molto grave
No, non sono stato operato-
Sto ancora valutando tutte le opzioni e cosa queste comportino per il mio futuro.
Continua..
.

Detto questo voglio ringraziare tutti per l'affetto e il supporto che avete riversato su di me non solo una volta saputo del mio infortunio ma durante gli ultimi mesi. Vi ho ascoltati tutti.

Qualunque cosa accada, per tutti coloro che hanno creduto in me devo fare tutto ciò che posso per tornare su quel ring, sotto quelle luci e davanti ai fan più straordinari del pianeta, ci vediamo il prima possibile!

Anche Erik, l'altra metà dei Viking Raiders, affida a X il suo supporto dimostrando quanto al di là dell'attività in ring il loro legame sia forte.
Nessuno di noi avrebbe mai dovuto arrivare a tanto.

Sconfiggerai anche questo e i raid torneranno con rinnovata cattiveria

SHARE