Rey Mysterio parla del suo ritiro: sa bene quando avverrà

Il Folletto di San Diego sa che il tempo stringe, ma non sembra volergli rendere conto per ora

by Cristina Cerutti
SHARE
Rey Mysterio parla del suo ritiro: sa bene quando avverrà
© WWE YouTube/Fair Use

Era il lontano 1989 quando Oscar Gutierrez Rubio faceva il suo debutto su un ring di Wrestling con il nome di Colibrì. 35 anni dopo lo stesso uomo, che tutti conosciamo come Rey Mysterio, è ancora in piena attività a dispetto dei suoi 49 anni.

Nell'ultimo anno lo abbiamo visto lasciare Raw per non avere più a che fare con il figlio Dominik e approdare a SmackDown dove, col passare del tempo, è diventato il leader indiscusso del Latino World Order.

In occasione dell'ultimo Draft, insieme alla stable latina, è ritornato allo show rosso e c'è da scommettere che tra lui e Dominik c'è ancora qualche questione da risolvere. Ma il tempo non è sempre un galantuomo come ci piace credere, e si sa che il Folletto di San Diego è ogni giorno più vicino al ritiro...

E prima ancora di noi è lui stesso ad esserne consapevole. Ne ha parlato lui stesso con Quinton “Rampage” Jackson nel podcast Jaxxon dove ha fatto capire che, nonostante sia ancora evidente la sua ottima forma, è consapevole che il ticchettio dell'orologio non si ferma.

Rey Mysterio: so quando sarà ora di dire basta

Mister 619, nel corso degli anni, ne ha passate davvero tante: professionalmente ha subito l'onta di perdere la maschera, cosa gravissima per un luchador, umanamente ha perso un frammento di cuore con la dipartita di Eddie Guerrero.

Ma nonostante tutto ogni volta che viene chiamato risponde sempre “presente” e sale sul ring dando il meglio di sé. E nonostante siano passati tanti anni ammette senza alcuna vergogna di sentire ancora il nervosismo prima di esibirsi, e riconosce che il momento in cui non lo sentirà più sarà il momento di ritirarsi.

Lo sento tutte le sere”, ha ammesso Rey Mysterio. “Anche quando l'incontro non è trasmesso in televisione provo ancora quella sensazione di nervosismo, tipo 'Non voglio fare stupidaggini, voglio assicurarmi che tutto vada per il verso giusto'

E mi dico sempre che il giorno in cui non avvertirò più questa sensazione sarà il momento di staccare la spina”. Per il momento, però, sembra che la resa sia lontana: recentemente Rey Mysterio ha disputato un match contro Kofi Kingston negli ottavi di finale del torneo King of the Ring.

Rey Mysterio
SHARE