Damian Priest subisce il fascino di Hollywood

Ma guai a toccargli il suo impegno di Superstar WWE a tempo pieno

by Cristina Cerutti
SHARE
Damian Priest subisce il fascino di Hollywood
© Youtube WWE/Fair Use

Damian Priest, dopo aver vinto l'ambita valigetta del Money in the Bank, ha realizzato il sogno di diventare World Heavyweight Champion a WrestleMania XL incassando sul neolaureato campione Drew McIntyre. Ora è ai vertici dello show del lunedì, Monday Night Raw e ha da poco firmato il rinnovo con la World Wrestling Entertainment.

Ma sembra che il quarantunenne leader autoproclamato del Judgment Day abbia tutte le intenzioni di guardare al di là delle corde del ring e seguire l'esempio di alcuni suoi colleghi e pare non voler escludere a priori la possibilità di sbarcare a Hollywood.

Ad annunciarlo è stato lo stesso Damian Priest al Rob Brown Show.

Damian Priest a Hollywood... Perché no?

Al momento non è nulla di definitivo, ma sembra che a Damian Priest le luci di Hollywood facciano gola!

Lui stesso ha annunciato di aver firmato un contratto con un'agenzia di talenti, ma per quanto sogni i set hollywoodiani nel suo cuore è e rimarrà sempre una superstar della World Wrestling Entertainment. E quando gli è stato chiesto se nelle sue ambizioni future ci sia una carriera cinematografica non ha avuto dubbi.

Come chiunque altro, penso che sarebbe divertente”, ha detto Damian Priest. “Sì e no, nel senso che non mi dispiacerebbe farlo. Chi non vorrebbe essere una star del cinema? Divertirsi e creare qualcosa di nuovo? In fondo sono una Superstar della WWE, è tutto quello che ho sempre voluto fare nella mia vita...

E anche se potessi fare qualcosa del genere non riesco proprio ad immaginarmi a non fare il mio lavoro a tempo pieno”. Fino ad allora siamo ben felici di vederlo sul ring, soprattutto sapendo che quanto prima ci attende un match resa dei conti tra lui e Drew McIntyre con in palio il World Heavyweight Championship.

Un incontro che, nell'immaginario collettivo del fandom, troverebbe la sua cornice ideale a Clash at the Castle che si terrà il 15 giugno a Glasgow, in Scozia.

SHARE