The Undertaker: "La mia streak doveva finirla Bray Wyatt, era l'unico"

Nella sua ultima intervista, il Deadman della WWE ha voluto elogiare ancora una volta il compianto atleta, elogiandone le capacità in-ring e non solo

by Roberto Trenta
SHARE
The Undertaker: "La mia streak doveva finirla Bray Wyatt, era l'unico"
© YouTube WWE / Fair Use

Uno dei mostri sacri dei ring mondiali che si è ritirato solo qualche anno fa dopo ben 30 anni di carriera sui ring della WWE, risponde al nome di The Undertaker, uno dei pochissimi personaggi della WWE che è riuscito ad attraversare tutte le ere della compagnia di Stamford, dai tempi di Hulk Hogan e Andrè The Giant fino ai giorni nostri.

Per anni, Undertaker ha portato avanti anche una clamorosa streak di vittorie in quel di WrestleMania, culminata nella sua prima sconfitta a WrestleMania 30, dove il becchino perse contro Brock Lesnar, lasciando il mondo intero letteralmente scioccato per minuti interi dopo il suono della campanella che sanciva la fine del match.
Nella sua ultima intervista ai microfoni del Six Feet Under pocast, Udertaker ha voluto parlare della streak e di come secondo lui la avrebbe dovuta interrompere Bray Wyatt, atleta ormai deceduto lo scorso anno.

Undertaker e la streak lasciata nelle mani di Bray Wyatt

Nel suo intervento, il WWE Hall of Famer ha fatto grandi complimenti al compianto Wyatt, morto per un arresto cardiaco solo lo scorso anno, dicendo:

"La persona che a logica mi viene per prima in mente è Bray Wyatt. Probabilmente la più logica di tre, sarebbe servita sicuramente di più alla sua carriera, rispetto che a Roman. Per Roman, sarebbe stato sicuramente molto speciale, ma per Bray, ci sarebbero state molte comparazioni con i nostri due personaggi e la cosa sarebbe stata avvolta dalle ombre e dall'oscurità in differenti modi. Per lui essere in grado di distruggere la streak sarebbe stata sicuramente la piuma sul cappello ed in qualche modo, sono sicuro che sarebbe stata anche l'eredità di Undertaker, in qualche modo ed in differenti capacità. L'avrebbe portata avanti.
Sapete cosa voglio dire, Bray per quanto riguarda l'aspetto in-ring, credo che quei due personaggi si sarebbero potuti fondere insieme in qualche tipo di super potere di alto livello. Pensando anche a tutte le persone che avrebbe potuto aiutare, credo che Bray sarebbe stato quel ragazzo. Era l'unico
".

The Undertaker Bray Wyatt
SHARE