Jim Ross sul ritorno di CM Punk in WWE: "Una perfetta decisione strategica"

L'attuale commentatore della AEW ha voluto dire la sua sul momento più chiacchierato della serata

by Luca Carbonaro
SHARE
Jim Ross sul ritorno di CM Punk in WWE: "Una perfetta decisione strategica"
© Twitter Triple H / Fair Use

Il ritorno di CM Punk in WWE è stato senza ombra di dubbio il momento più chiacchierato e visto dell'ultima settimana. Ne hanno parlato tutti e sebbene alcuni non ha voluto commentarlo, Tony Khan in primis, sulla questione è voluto intervenire l'attuale commentatore della AEW Jim Ross.

"Senza dubbio si è trattata di una perfetta decisione strategica. Una grande mossa creativa. Il pop che ha generato è stato grandioso e posso assicurarvi che molti fan della AEW sono andati a Survivor Series. Sono fan del wrestling e per loro non c'è questa str**zata della guerra tra federazioni.

Come puoi considerarti un fan del wrestling e non essere contento del successo degli altri all'interno della tua industria? Non lo comprendo. In ogni caso è stata un'ottima mossa di booking da parte di Paul Levesque.

Un ottimo modo per concludere lo show" - ha dichiarato nel suo podcast Grillin Jr. Jim Ross ha poi aggiunto: "Phil è un amico, non sono stato sempre d'accordo con lui, ma sono contento per lui e gli auguro il meglio.

Non sono d'accordo con tutto quello che è avvenuto prima della sua dipartita dalla AEW, senza dubbio poteva essere gestita meglio".

CM Punk al settimo cielo, ecco le ultime

A quanto pare CM Punk sarebbe stato di ottimo umore e si sarebbe comportato benissimo nel backstage di Survivor Series, mostrando un comportamento ben diverso rispetto al passato.

"Punk ha speso la maggior parte del tempo durante la giornata di lunedì a fare fotografie, in maniera ufficiale e non ed anche con altri talenti e dopo lo show si è intrattenuto anche con i fan e con altre persone nel backstage.

Le persone con cui abbiamo parlato, ci hanno detto che era nel mood migliore e per una buona ragione - alcuni in WWE asseriscono come Punk abbia una particolare clausola associata al suo contratto, che dobbiamo però ancora confermare" ha dichiarato il giornalista Sean Ross Sapp di Fightful.

Jim Ross Cm Punk
SHARE