Eric Bischoff senza peli sulla lingua: “Ronda Rousey è sopravvalutata nel wrestling”

La Rowdy non ha esattamente fatto colpo sull'ex GM della WWE, come sulla maggior parte delle persone nel business e Bischoff spiega perché

by Rachele Gagliardi
SHARE
Eric Bischoff senza peli sulla lingua: “Ronda Rousey è sopravvalutata nel wrestling”
© WWE YouTube/Fair Use

Parlando su 83 Weeks, Conrad Thompson ha tirato fuori il debutto di Ronda Rousey in Ring Of Honor, dicendo che un nome come il suo potrebbe portare grossi vantaggi a Tony Khan per quanto riguarda un possibile accordo televisivo, ma qualcuno ha voluto sottolineare che non pensa possa essere qualcuno che attira gli investitori, e stiamo parlando di Eric Bischoff.

"Eh. Penso che sia, non voglio dire sopravvalutata, ma penso che in termini di industria del professional wrestling, sia sopravvalutata. Una mixed martial artist molto abile, molto abile nel judo. Atleta fenomenale. Ma non ha mai cliccato per me in WWE, nonostante un push della madonna. Ha ottenuto una spinta incredibile, ma c'era qualcosa che mancava con lei, e non ha mai cliccato con me. Non credo che lei abbia davvero cliccato con il pubblico. 

Non molto tempo dopo il suo primo arrivo, penso che lo splendore sia svanito abbastanza rapidamente, e non ho mai avuto la sensazione che fosse davvero seria riguardo al settore. Non fraintendermi, non in termini di prestazioni o di quello che ci ha messo dentro. Non sto insinuando che non abbia fatto tutto il possibile, ma ci vuole più di questo, e non mi sono mai sentito come se avesse abbracciato questo business.”

Non è così grande per questo business

L’ex GM della WWE ha poi proseguito dicendo: “Dopo che Holly Holm l'ha messa fuori gioco, se n'è andata, lamentandosi un po'. Non qualcuno che ha gestito bene la perdita nei media. Poi è entrata in WWE, e non lo so. Non credo che sia un nome così importante come la gente a volte pensa che sia. 

Penso che contasse molto per un acquirente. Non credo che ci sarà un acquirente di media là fuori o un acquirente di programmazione là fuori che sta per dire, 'Oh, aspetta, hai Ronda Rousey? Anche io non ero sicuro di questo accordo, ma ora voglio davvero farlo.' Non mi vedo la cosa.”

Eric Bischoff
SHARE