Matt Riddle, annunciato il suo primo match fuori dalla WWE: affronterà RVD



by LUCA CARBONARO

Matt Riddle, annunciato il suo primo match fuori dalla WWE: affronterà RVD
© Twitter RVD/ Fair Use

Dopo il licenziamento dalla WWE avvenuto a settembre, Matt Riddle ha già trovato il suo nuovo ingaggio nel mondo del wrestling. Totalmente a sorpresa è stato infatti annunciato che l'ex campione di coppia affronterà nientemeno che Rob Van Dam il 9 marzo 2024.

Il match avrà logo durante l'evento The Reunion 3, organizzato dalla promotion americana Big Time Wrestling. Entrambi faranno poi parte di una vera e propria convention per i fan che si terrà il giorno prima.

Annunciati anche grandissimi nomi come Kurt Angle, The Rock N Roll Express, Tommy Rich, Fred Ottman (Tugboat/Typhoon/Shockmaster), Ernest Miller, Kevin Sullivan, Missy Hyatt, Baby Doll, e Glacier. Nell'ultimo periodo Matt Riddle è finito nell'occhio del ciclone mediatico per notizie non particolarmente positive: prima la diffusione del video privato con la moglie, poi lo strano incidente al JFK Airport di New York dove pare pesantemente intossicato da sostanze e ubriaco.

La stoccata di Booker T verso Matt Riddle

Proprio per questo motivo il suo licenziamento dalla WWE non ha sorpreso molti, e secondo voci dal backstage Riddle avrebbe bruciato troppe chance per fare in modo che nessuno potesse fargli nulla.

Neanche l'Hall of Famer Booker T è rimasto sorpreso dall'accaduto, come dichiarato durante il suo podcast: "Di sicuro non è bello avere i tuoi dipendenti sbattuti in prima pagina per un qualcosa di negativo, anzi, è proprio l'ultima cosa che vorresti.

Ci sono talmente tante persone lì fuori che avrebbero soltanto sognato di essere in quel tipo di spot, di avere un push e di lavorare con Randy Orton. E Matt Riddle si è bruciato con le sue mani". "Aveva lasciato la UFC per determinate ragioni, è arrivato in WWE e ha avuto la porta spalancata. Ma ha sempre dato una luce negativa, non sono sorpreso del licenziamento".

Matt Riddle Raw