Gene Snitsky e l'inatteso ritorno sul ring

Durante la quinta edizione di Battle Riot in MLW, Snitsky ha fatto il suo ritorno all'interno della rissa reale.

by Aldo Fiadone
SHARE
Gene Snitsky e l'inatteso ritorno sul ring

Vi ricordate di lui? Sarebbe la domanda perfetta con la quale far aprire le danze a questo nuovo approfondimento di WorldWrestling.it, ma in fin dei conti è il quesito giusto da porsi. Molte star del passato, che magari hanno rappresentato un periodo importante per le nostre vite, probabilmente in adolescenze o agli inizi con il “seguito” nei confronti del professional wrestling, sono sparite, ricomparse, alcune ahimè venute a mancare, ma dietro ognuna di queste star, si cela sempre un ombra di dubbio e perplessità che scatena così la fatidica domanda, “ma che fine avrà fatto?”.

È questo il caso per Gene Snitsky, divenuto famoso tra il 2004 e 2005 nel roster di Monday Night RAW dando vita ad una faida non propriamente “esemplare” contro Kane (a suo tempo affiancato da Lita). Tra il 2007 e 2009 passò poi al roster ECW per scarso utilizzo e, anche all'interno del terzo brand, non riscosse chissà quale successo.

Una volta rilasciato dalla federazione di Stamford, girovagò alcune indipendenti senza alcuno spicco, fino ad arrivare al 2014, tapings TV di New York City e debutto in TNA/IMPACT Wrestling nella faida tra Dixie Carter e Bully Ray, una breve parentesi di un percorso iniziato e culminato in poche settimane.

SNITSKY SHOWED UP

Da li in poi nessun sussulto o spunto di rilievo, a parte qualche settimana fa dove all'interno dello show targato Major League Wrestling, Battle Riot, Snitsky ha fatto il suo arrivo all'interno della rissa reale a quaranta uomini.

Nonostante non sia riuscito a trionfare, il suo ritorno sul ring pare abbia spiazzato il pubblico presente e anche alcuni atleti e addetti ai lavori, il che testimonia comunque un piccolo lascito di un atleta mai realmente dimenticato.

Seppur non abbia vinto titoli di rilievo, in molti qui in Italia ricorderanno Snitsky proprio per quella rivalità con la “Big Red Machine” vissuta durante il periodo del “Boom” grazie a molteplici piattaforme capaci di emettere sui nostri schermi gli show della WWE.

E voi che ricordo avete in particolare di Gene Snitsky al di fuori della faida già citata? Ditecelo commentando questa notizia su tutte le nostre piattaforme social e non dimenticate di sintonizzarvi costantemente con WorldWrestling.it per non perdervi alcun tipo di aggiornamento sul mondo del professional wrestling e anche diverse curiosità appartenenti a questo ingarbugliato business.

SHARE