Kurt Angle rivela di aver bisogno dell'ennesima operazione chirurgica

Dopo le ultime operazioni alle ginocchia e alla schiena, ecco a cosa si dovrà sottoporre tra qualche mese l'eroe olimpico WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Kurt Angle rivela di aver bisogno dell'ennesima operazione chirurgica

Uno dei lottatori che negli ultimi anni ha più pagato le conseguenze del suo lavoro sui ring della WWE, la TNA e la NJPW, nonché il suo lungo lavoro nella lotta libera a livelli olimpici, è Kurt Angle, pluricampione mondiale della WWE e molteplici volte campione anche nelle altre federazioni dove è andato a lottare nella sua carriera.

Dopo aver vinto una medaglia d'oro olimpica, Angle ha deciso di darsi al pro-wrestling, lusingato dall'offerta partita per mano di Vince McMahon e così alla fine degli anni '90, la WWF assunse Angle come Superstar della compagnia.

Dopo anni passati sul ring, però, Angle ha deciso adesso di darci un taglio, ritirandosi dalla lotta, anche a causa dei dolori fisici portati per colpa del pro-wrestling in anni di carriera.
Nell'ultima puntata del suo podcast personale, il Kurt Angle Show, l'eroe olimpico WWE ha voluto affermare su una nuova operazione chirurgica in arrivo:

"Spero che i dottori non mi stiano ascoltando.

Il giorno in cui sono uscito dall'ospedale dopo la mia operazione, sono andato ad allenarmi. Dovevo avere almeno sei settimane di riposo, ma non mi sono mai fermato e sono andato ad allenarmi.
Al momento sto bene, non mi posso lamentare.

Ma ho ancora dolore nella parte bassa della schiena, ma non ho più dolore alle gambe. Sono riusciti a levarmelo, ma nella schiena ancora no. E' sfortunata come cosa, ma posso affrontarla. La mia prossima operazione potrebbe arrivare nel 2024.

La cosa pazzesca è che non sono stato capace di giocare con i miei bambini nel modo in cui volevo. Prima delle operazioni a ginocchia e schiena non mi potevo proprio muovere. Mi faceva male tutto, il collo, le ginocchia, la schiena.

Probabilmente avrò l'operazione di fusione il prossimo anno. Spero mi aiuterà per poter giocare con loro".

Kurt Angle e le migliorie arrivate con le operazioni

In una delle sue ultime puntate del podcast, Angle aveva già parlato della sua situazione fisica, facendo anche il paragone del prima e del dopo l'operazione, dicendo:

"Penso abbia funzionato.

Non lo so ancora, ma non ho più il dolore nelle gambe, quindi l'operazione ha decisamente funzionato. Spero che il dolore nella schiena sparisca e spero che nei prossimi giorni torni a sentirmi ancora meglio. Il dottore ha fatto un ottimo lavoro.

L'ha fatto veramente. Avevo problemi con le gambe ed i nervi lungo tutte le gambe e sono andati via, adesso sto bene con quello".

Kurt Angle
SHARE