Booker T: "Alla Royal Rumble mi sono rifiutato di prendere quella mossa"

L'Hall of Famer racconta cosa ha rifiutato durante il suo ritorno sul ring alla Royal Rumble, con uno dei suoi avversari che l'ha messo in seria difficoltà

by Roberto Trenta
SHARE
Booker T: "Alla Royal Rumble mi sono rifiutato di prendere quella mossa"

Booker T è uno degli atleti del passato della WWE e della WCW più conosciuti. Dopo aver vinto diversi titoli mondiali e di seconda fascia, Booker T ha deciso di ritirarsi dal wrestling lottato, ma di tanto in tanto veste ancora il suo ring attire, per qualche breve apparizione anche sui ring della WWE, come ad esempio in diverse delle scorse edizioni della Royal Rumble.

Quest'anno, però, il WWE Hall of Famer si è rifiutato di prendere una mossa particolare da uno dei suoi avversari. Stiamo parlando di Gunther, il campione Intercontinentale, il quale voleva colpire con le sue famose Chop l'ex campione mondiale WCW, con Booker T che ha raccontato tutto nell'ultima puntata del suo podcast.
Ai microfoni del suo Hall of Fame podcast, con tale discorso che è stato riportato anche sul sito di Ringside News, Booker ha infatti affermato:

"Lui è un futuro campione mondiale della compagnia.

E' un ragazzo che deve essere così, quel killer, quel monster heel della WWE. Il tempo è dalla sua parte. Lui è giovane e va là fuori e non potete crederci, ma quello che fa Gunther è reale, se non ci credete prendete una delle sue chop.

E' l'unica cosa che dovete fare. Solo una di quelle e direte 'Oh mio Dio'
Quando ero nella Rumble, ho pensato di prendere alcune di quelle chop e poi ho detto 'Amico, ma andate al diavolo. Non prenderò quelle dannate chop'
".

Brock Lesnar vuole lavorare con Gunther

Gunther ha dichiarato dopo la sua partecipazione alla Royal Rumble di voler combattere con Brock Lesnar, dopo aver sentito il pubblico infuocarsi alla Rumble, nel faccia a faccia tra i due.

La risposta di Brock Lesnar a questa sfida è arrivata durante una sua recente intervista con Daniel Cormier, quando gli è stato chiesto se gli piacerebbe un match contro Gunther: “Mi piacerebbe. Non importa molto...

è stato solamente proposto. È solo una di quelle cose. Quando mi è stato proposto, mi è piaciuto perché mi piace la sfida, e mi piace il matchup”.

Booker T Royal Rumble
SHARE