Liv Morgan sogna un futuro nel mondo del cinema

Liv Morgan ritiene di avere le capacità giuste per sfondare a Hollywood

by Simone Brugnoli
SHARE
Liv Morgan sogna un futuro nel mondo del cinema

Liv Morgan si è resa protagonista di una brillante ascesa negli ultimi dodici mesi, elettrizzando il WWE Universe e affermandosi come uno dei volti di punta della divisione femminile. L’anno scorso, ha fatto saltare il banco a Money in the Bank e ha incassato con successo la valigetta ai danni di Ronda Rousey.

Nel corso di una lunga intervista rilasciata a ‘Wes Styles’, la 28enne ha espresso il desiderio di sfondare nel mondo del cinema in futuro: “Sono sempre stata affascinata dalla recitazione e il mio lavoro in WWE mi è molto utile da questo punto di vista.

Non è un caso che diversi wrestler abbiano avuto successo a Hollywood, proprio perché il wrestling ti prepara per quell’atmosfera. Adoro interpretare personaggi diversi tra loro e lavoro sodo per migliorare.

Il mio obiettivo è vedere fin dove posso arrivare, senza però smettere di divertirmi. Sto sperimentando varie cose in questa fase della mia vita e spero di riuscire a sfondare nel cinema in futuro”.

Liv Morgan è molto ambiziosa

Liv Morgan ha recentemente rivelato che ci sono stati dei momenti durante la sua corsa in WWE in cui pensava che sarebbe stata licenziata.

La 28enne faceva parte del marchio di sviluppo, prima di approdare nel roster principale e conquistare lo SmackDown Women’s Championship. “Ci sono stati dei momenti quando ero a NXT in cui ho pensato che stessi per essere licenziata.

Credevo davvero che la WWE volesse liberarsi di me e andavo a letto piangendo la sera. Non ero sicura che avrei avuto ancora un lavoro il giorno successivo, quindi potete immaginare quale fosse il mio stato d’animo. Nonostante non fosse successo nulla di eclatante, avevo già una miriade di rimpianti.

Ripensandoci oggi, mi rendo conto che non c’era motivo di essere così spaventata”. Morgan ha lavorato duramente per arrivare al vertice: “I fan mi hanno vista passare da una bambina che stava imparando a prendere un bump a diventare una campionessa.

Ci sono stati dei momenti difficili lungo il percorso, ma non ho mai smesso di crederci e di lottare per realizzare i miei sogni. Erano in molti a pensare che non avrei mai sfondato in questo business”.

Liv Morgan
SHARE