Ancora problemi per Kurt Angle: l’Eroe Olimpico dovrà tornare sotto i ferri

Dopo essersi operato alle ginocchia, Kurt Angle annuncia che avrà bisogno di un'altra operazione, questa volta alla schiena

by Rachele Gagliardi
SHARE
Ancora problemi per Kurt Angle: l’Eroe Olimpico dovrà tornare sotto i ferri

A metà maggio, Kurt Angle si è sottoposto ad una delicata operazione chirurgica per sistemare le ginocchia ormai malandate per colpa di anni di lavoro sui ring di mezzo mondo. Mentre parlava sul Two-Man Power Trip of Wrestling podcast, nell’estate 2022, Kurt Angle aveva rivelato che non sarà mai più in grado di tornare a lottare dopo l’intervento:

“Beh, sai, di solito ne hai uno alla volta perché beh, sarai un po’ destabilizzato. Quindi con me, il fatto è che volevo toglierli di mezzo. Volevo solo farli fare e andare avanti con la mia vita e non dovermi preoccupare per l'altro lungo la strada. Posso camminare. Sto ancora soffrendo molto, però. Le mie ginocchia sono state colpite. Ho dovuto farle sistemare. Non avevo scelta. Ora con le protesi al ginocchio, no. Non ho intenzione di rovinare queste ginocchia. Non ne ho idea, non lo so. Non ci proverò. No.”

Il suo calvario però non è ancora terminato poiché, mentre stava parlando nel suo The Kurt Angle Show, ha rivelato che il 21 marzo tornerà in ospedale per operarsi alla schiena: "Il 21 marzo, lo farò, il giorno dopo la mia vacanza. Non faranno nessuna fusione o qualcosa del genere, grazie a Dio. Stanno andando a sistemarla. Sistemeranno tutta l'artrite perché ho un nervo nella gamba, e mi dà fastidio, e c'è dolore nella parte bassa della schiena. Quindi sistemeranno tutta quella roba, toglieranno le schegge di osso, il calcio e cose del genere. Hanno detto che dovrei essere a posto dopo. Ho avuto un sacco di danni alla schiena, ma non è al punto in cui ho bisogno di una fusione.”

Quando il collo non prometteva bene

Nel luglio 2021, l’Eroe Olimpico aveva parlato anche dei suoi problemi al collo: "Bene, il mio collo non è in gran forma. Ho avuto un sacco di problemi motori alle mani e alle dita a causa del collo. Non ho sensibilità lungo le braccia. Ho avuto un sacco di dolori al collo. Ho già avuto diverse operazioni di fusione per credo, 15 anni, e potrei non essere capace ad attendere ancora molto per averne un’altra.”

Kurt Angle
SHARE