Piper Niven (Doudrop) racconta il suo calvario ai fan WWE

L'ex Doudrop ha di recente vissuto uno dei momenti più difficili della sua vita e ha deciso di raccontarlo al WWE Universe

by Simone Brugnoli
SHARE
Piper Niven (Doudrop) racconta il suo calvario ai fan WWE

L'ex Doudrop, ora tornata Piper Niven, si è infortunata nell’episodio di WWE NXT del 6 settembre 2022, quando lei e Nikki Cross hanno affrontato le Toxic Attraction in un tag team match. Dopo quell’incontro, è iniziato un autentico calvario per la povera wrestler scozzese. Quest’ultima ha infatti dovuto fare i conti con il COVID, che ha provocato danni al suo cuore e l’ha costretta a restare ferma per diverso tempo. L'ex NXT UK è stata in grado di superato quel momento difficile, è completamente guarita e non vede l’ora di mostrare al WWE Universe tutto il suo talento.

In una lunga intervista rilasciata a Rick Ucchino per ‘Cageside Seats’, Niven ha raccontato quanto sia stato arduo e complesso il suo percorso di guarigione: “Sono dovuta rimanere ai box per molto tempo. La mia ultima apparizione sul ring risale a settembre dello scorso anno, ma non c’erano alternative. I medici mi hanno dato istruzioni molto rigorose: non potevo fare nulla. Non mi è stato permesso di allenarmi, non potevo andare in palestra e tante altre restrizioni. In poche parole, mi sono state vietate tutte quelle attività che provocano un aumento della frequenza cardiaca. Ho avuto un sacco di tempo libero e l’ho usato per riflettere. Non avevo mai dovuto gestire uno stop così lungo e mi sono resa conto di tante cose. La salute mentale di un atleta vacilla in circostanze come questa ed è importante il supporto della famiglia. Mi sono messa alle spalle questo brutto periodo e sono felice di poter condividere la mia storia con i fan.”

Piper Niven vede la luce

La WWE ha riaccolto Vince McMahon all’inizio del 2023, mentre sua figlia Stephanie si è dimessa fra lo stupore generale. Vince è stato eletto come presidente esecutivo del consiglio di amministrazione e si vocifera che abbia intenzione di vendere l’azienda. In una recente intervista, l'ex Doudrop ha affermato che i cambiamenti non la spaventano: "Il cambiamento a volte è spaventoso per molte persone. Ma onestamente, quando vedo un sacco di bambini là fuori e li vedo saltare quando parte la mia musica, io continuo a dare il meglio di me pensando a loro.”

SHARE