Trouble in Paradise - Speciale Mandy Rose I: La verità sull’addio in WWE

Mandy Rose ha rilasciato un’intervista, la prima post licenziamento dalla WWE, al Talk Show di Tamron Hall. In questa prima parte andremo ad esplorare i retroscena di quello che è accaduto tra lei e la compagnia di Stamford

by Rachele Gagliardi
SHARE
Trouble in Paradise - Speciale Mandy Rose I: La verità sull’addio in WWE

Come sappiamo bene, Mandy Rose è stata mandata dalla WWE dal main roster a NXT di recente e la sua carriera ha preso una piega decisamente diversa, con la wrestler che non solo è riuscita a reinventarsi in un personaggio interessante e che le ha permesso di attirare il giusto interesse su di sé, ma è anche migliorata sul ring e ha create, guidandola come leader, una stable che in pochissimo tempo è diventata una delle migliori nella storia della WWE.

Purtroppo la sua avventura si è conclusa troppo presto, mentre ancora era campionessa di NXT da 413 giorni, con il record del terzo regno più longevo per una campionessa femminile nel brand di sviluppo, poiché, secondo diverse fonti, avrebbe esagerato nel postare alcuni contenuti un po’ spinti sul sito FanTime, costringendo la WWE a lasciarla andare, privandola della cintura in una puntata qualsiasi di NXT, per darla al giovane talento Roxanne Perez.

Di tutto questo ha parlato la stessa Mandy in un’intervista, la prima post licenziamento, nel salotto della conduttrice e giornalista Tamron Hall e noi siamo qui per riportarvi le cose più importanti.

Quando il castello è crollato

Ad inizio conversazione, Tamron Hall ha precisato che ovviamente il regno titolato di Mandy Rose doveva arrivare ad una fine prima o poi e le ha chiesto se sapeva come mai è stato interrotto proprio durante quella puntata di NXT e Mandy ha ammesso di essere rimasta scioccata dalla cosa, ma che aveva notato qualche segnale sulla possibilità di perdere il titolo da qualche giorno. La giornalista allora le ha chiesto quando le è stato detto che avrebbe perso il titolo per via del materiale che aveva postato online e lei ha risposto che non lei è mai stato detto che la motivazione fosse quella, ma nonostante la riservatezza che porta il mestiere, quindi nonostante non possa dire nulla, quando le viene detto che deve lasciare andare il titolo, lei lo fa e basta.

Ma quindi è colpa di FanTime?

Hall ha poi ritirato fuori il discorso del materiale un po’ spinto che la wrestler postava online con il fidanzato Tino Sabbatelli, che era tra l’altro presente in mezzo al pubblico, e Mandy ha semplicemente risposto che non c’è assolutamente niente di male nel postare le cose che ha postato lei. La giornalista ha proseguito anche dicendo che alcuni rumors online raccontavano di una WWE che si è seduta a tavolino con Mandy per chiederle di togliere il materiale postato, chiedendole se fosse vero e Mandy ha risposto: "Ancora una volta, c'è la riservatezza e non posso davvero parlarne, ma c’è stato un avvertimento di toglierlo e io l’ho rispettato.”

Ipocrisia portami via

Tamron Hall ha proseguito sottolineando che la WWE ha affermato di essere un ambiente adatto alle famiglie, ma ha comunque postato una foto se*xy di Mandy Rose che indossa solo due cinture WWE e nient’altro (quella in stile Shawn Michaels), chiedendole se non ritenesse ipocrita questo comportamento da parte della compagnia. Rose ha detto che non ha alcun controllo su come la compagnia gestisce la loro attività e ciò che pensano sia giusto o sbagliato, precisando anche che non c'era mai alcuna n*udità completa sul suo sito e non avrebbe mai postato nulla "che avrebbe danneggiato il suo brand." Ha ribadito che non c'era n*udità completa. La giornalista le ha anche chiesto perché pensa che la WWE l’abbia presa di mira e lei dice che non pensa sia questo il caso, ma chiunque può avere la propria opinione.

Tanta confusione nella mente e nel cuore, ma anche gratitudine

Poi lei è stato chiesto se si sentisse come se la WWE le avesse fatto un torto, e lei ha risposto che tutto accade per un motivo e con tutto quello che è successo, non può dire di essersi offesa. Ha detto che è per sempre grata per tutto ciò che la WWE le ha dato, aggiungendo però: “Sono molto ferita, al 100%. Nessuno vuole ricevere quella chiamata, quella che ti dice che sei licenziata da qualsiasi lavoro." Poi ha detto che nel corso dell'ultimo anno e mezzo, è stata campionessa per 413 giorni e ha unificato il WWE NXT e NXT UK Women’s Champion. È stata la terza campionessa femminile più longeva di NXT. Ha creato una stable imperdibile con due donne più giovani che ha "cresciuto" e ha potuto vederle crescere fin dagli inizi. Questo è stato davvero gratificante per lei. Perdere il titolo è stato un colpo al cuore, ma "alla fine della giornata, il suo scopo era andato" e si sentiva confusa. Poi ha aggiunto che tornando a casa, molte cose le passavano per la testa. Ci sono sempre domande senza risposta, ma lei amava la WWE e la piattaforma e quello che le ha dato, quindi rimane sempre grata alla compagnia. Tamron poi, ha precisato che hanno contattato la WWE per sentire la loro versione, ma la compagnia non gli ha risposto.

CONTINUA A LEGGERE: Trouble in Paradise - Speciale Mandy Rose II: Cosa c’è nel suo futuro adesso?

Mandy Rose
SHARE